The Voice 2019: la conferenza stampa di presentazione del nuovo format e dei giudici della trasmissione guidata da Simona Ventura.

The Voice of Italy apre i battenti nel 2019. Il talent show di casa Rai riparte il 23 aprile 2019 e per 8 settimane accompagnerà altri giovani talenti italiani verso un percorso musicale che potrebbe aprirgli le porte del successo.

Si è svolta il 18 aprile la conferenza stampa di presentazione del nuovo format. Protagonista assoluta la padrona di casa, Simona Ventura, ma anche i quattro giudici di questa edizione: Morgan, Gué Pequeno, Elettra Lamborghini e Gigi D’Alessio.

The Voice 2019: la conferenza stampa di presentazione

Uno dei motivi di maggior interesse di questa edizione di The Voice è il ritorno in Rai di Morgan, che ammette di essere stato fortemente voluto da Simona Ventura.

Tra i quattro coach, quella che ha fatto più discutere è Elettra, la cui storia musicale è giovane e non particolarmente rilevante. Su di lei Simona Ventura non ha però dubbi: “È la mia grande scommessa, vedrete“.

Meno polemiche ha creato Gué Pequeno, che la sua buona carriera più che decennale l’ha fatta, e può vantarsi di aver scritto il suo nome nella storia del rap italiano: “Questa è la mia prima esperienza mainstream, arriva in un momento positivo della mia carriera: voglio portare il mio bagaglio umilmente“.

L’ultimo a parlare è anche l’ultimo arrivato, Gigi D’Alessio, che assicura: “Abbiamo già creato una famiglia, anche se sembriamo distanti tra noi, siamo molto vicini“.

The Voice of Italy
Fonte foto: https://www.facebook.com/Thevoiceufficiale

Il nuovo format del programma

Ma come funzionerà il nuovo The Voice, che già il direttore di Rai 2 Aveva fatto intuire di voler modificare? Simona Ventura afferma che il meccanismo è stravolto, e forse non ha tutti i torti.

Le prime 5 puntate saranno dedicate alle blind audition (nell’ultima edizione erano 4). Durante la quinta puntata i concorrenti verranno ridotti a 24. Poi si passerà a due puntate dedicate alle Battle, gli scontri diretti tra i concorrenti. Ne rimarranno 12, 3 per coach. Questi andranno al Knockout, da cui usciranno quattro finalisti.

L’ultimo appuntamento andrà in onda in diretta il 4 giugno con una band e un’orchestra dal vivo. Il vincitore avrà un contratto con Universal Music.

Rispetto agli anni scorsi, la Ventura promette che stavolta si cercherà di lavorare per far arrivare al successo i ragazzi, cosa finora praticamente mai riuscita ai precedenti vincitori. Una discreta visibilità l’ha avuta Suor Cristina, ma se si pensa alla vincitrice dell’anno scorso, Maryam Tancredi, si fatica a ricordarne anche solo le fattezze.

Di seguito Maryam Tancredi con Al Bano in un’esibizione durante la finale:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Thevoiceufficiale

TAG:
Gué Pequeno Morgan news Simona Ventura the voice of italy

ultimo aggiornamento: 18-04-2019


Enrique Iglesias in tour nel 2019: una data anche in Italia

Emma Marrone nello studio di Vasco Rossi a Los Angeles: in arrivo nuova musica?