Dustland è il titolo del nuova canzone dei The Killers, realizzata in collaborazione con Bruce Springsteen. La traccia sarà pubblicata il 16 giugno 2021.

Bruce Springsteen e i The Killers hanno collaborato insieme, per la creazione di un nuovo brano, intitolato Dustland che, secondo un post sui social media dei rocker, usicta mercoledì 16 giugno 2021. La band ha anche pubblicato un link per pre-salvare la traccia digitale, oltre a una clip di 10 secondi di un apparente video musicale per la canzone, che mostra sia Springsteen che Brandon Flowers cantare. I Killers hanno anticipato la notizia della collaborazione, in un tweet: “Stiamo annunciando una collaborazione killer (gioco di parole) alla fine di questa settimana, ma dovete capire con chi è“. Hanno, poi, aggiunto che avrebbero pubblicato diversi indizi prima dell’annuncio e hanno incoraggiato i fan a inviare le loro ipotesi tramite TheKillersMusic.com/GuesstheFeature.

Bruce Springsteen
Bruce Springsteen

The Killers collaborano con Bruce Springsteen per la nuova canzone Dustland

Dustland è la nuova canzone dei The Killers, in collaborazione con Bruce Springsteen, che è stata pubblicata il 16 giugno. La band ha stuzzicato la fantasia dei fan, dando loro vari indizi per far scoprire loro con chi avessero realizzato la traccia. Il primo indizio era una foto di una ruota panoramica sul lungomare di Atlantic City, nel New Jersey, accompagnata dalla didascalia: “Questa città è sul lungomare e anche il titolo di una canzone del nostro artista misterioso“. Il Boss, ovviamente, ha scritto una canzone intitolata Atlantic City che è apparsa nel suo album Nebraska del 1982. La foto:

Tuttavia, dopo sono iniziate a circolare notizie secondo cui Bruce Springsteen aveva rivelato in radio che lui e i The Killers stavano lavorando insieme su una nuova canzone, la band ha poi svelato i nuovi dettagli sul brano, informando i fan della interessante collaborazione che avevano avviato con uno degli artisti più importanti al mondo.

Dustland: il breve teaser della canzone

Prima di svelare del tutto la collaborazione con Bruce Springsteen, il gruppo ha pubblicato su post in cui è stata allegata una foto, che sembrava, per l’appunto, mostrare la schiena di Springsteen e il volto del frontman dei Killers Brandon Flowers. In seguito, hanno pubblicato ho incluso il video del singolo del 2009, A Dustland Fairytale. Dustland sembra essere una nuova versione di questa canzone. “Castles in the sky sit stranded, vandalised” cantano Brandon Flowers e Springsteen nella clip. “We’re drawbridges closing“, ossia “I castelli nel cielo sono bloccati, vandalizzati, stiamo chiudendo i ponti levatoi”. Di seguito l’audio ufficiale:

TAG:
Bruce Springsteen strillo The Killers

ultimo aggiornamento: 16-06-2021


La Zecca conia una moneta d’argento per Ennio Morricone

I Metallica tornano in Italia nel 2022: ufficiale una data al Firenze Rocks