Taylor Swift reginetta di generosità: dona 250.000 dollari a Kesha

Taylor Swift, nei giorni scorsi accusata di non aver difeso pubblicamente Kesha nella sua lotta contro Dr Luke, ha donato alla donna 250.000 dollari.

Taylor Swift torna a far parlare di sé, stavolta per la grande generosità dimostrata: la californiana, fresca del trionfo agli ultimi Grammy Awards andati in scena una settimana fa a Los Angeles, era stata molto criticata per non aver preso alcuna posizione nei confronti di quanto accaduto alla collega Kesha. Nessun messaggio di vicinanza ma poi un gesto, assolutamente inaspettato, che ha fatto ricredere tutti: la donazione di 250.000 dollari alla cantante di Tik Tok. Ma cosa era accaduto? Kesha è stata in piena battaglia con Dr Luke, il produttore accusata di averla molestata, ma la Corte che ha discusso il caso la obbliga al rispetto del proprio contratto con Sony Music e, di conseguenza, a continuare a lavorare col produttore. Ed è per questo motivo che la rete si è mobilitata in suo favore.

La solidarietà della rete: da Lady Gaga ad Arianna

#FreeKesha è l’hashtag utilizzato da molte star, quelle che hanno deciso di manifestare pubblicamente la propria vicinanza a Kesha. Da Lady Gaga ad Arianna, sono state tante le donne che si sono fatte avanti per applaudire il gesto di portare fino in fondo la causa contro Dr Luke.

Messaggi che invece non erano arrivati da Taylor Swift: il caso ha fatto scalpore perché la cantante di Bad Blood è una femminista convinta (e per questo certamente il discorso fatto dal palcoscenico dei Grammy Awards non ha stupito). Forse la Swift stava solo guadagnando tempo, in attesa di un gesto ben più forte come quello reso noto poche ore fa.

La conferma dalla madre di Kesha

E infatti niente parole, solo fatti per la californiana: il portavoce della Swift ha ufficializzato che Taylor ha deciso di donare 250.000 dollari a Kesha ‘per far fronte alle necessità finanziarie’, dovute ovviamente a tutto l’iter processuale. Donazione confermata dalla madre di Kesha, dalla quale sono arrivati i complimenti per la grande generosità dimostrata dall’artista.

ultimo aggiornamento: 22-02-2016