Un indizio ha fatto pensare ai fan di Taylor Swift che un nuovo album era in arrivo dopo Folklore. Ma qual è la verità? La svela la stessa cantautrice.

Taylor Swift ha chiarito i rumor su Woodvale, nuovo ed ipotetico album della cantautrice country. In un’ospitata al Jimmy Kimmel Live, la musicista ha affrontato la popolare teoria del complotto – diffusasi tra i fan – secondo cui un terzo capolavoro, intitolato Woodvale, sarebbe in arrivo dopo che la Swift ha sfornato non uno, ma due album a sorpresa in quarantena.

Per coloro che non hanno prestato attenzione: dopo il debutto del nono album in studio della cantante, Evermore, alcuni fan molto arguti hanno notato che la parola Woodvale era nascosta nell’artwork della sua ultima uscita, Folklore – inducendo molti a credere che un terzo album era in lavorazione. Qual è la verità?

Taylor Swift, in arrivo un un album? Ecco come stanno le cose

I fan di Taylor Swift rimarranno delusi nello scoprire che non sta arrivando un nuovo album dalla cantautrice statunitense. L’artista, infatti, ha fatto chiarezza sulle recenti indiscrezioni che vedevano, in pubblicazione, un presunto terzo album, intitolato Woodvale, durante un’apparizione al Jimmy Kimmel Live.

Taylor Swift
Taylor Swift

Tendo ad essere una specie di agente segreto quasi fastidioso, per quanto riguarda il rilascio di indizi, suggerimenti e easter eggs ed è molto fastidioso. Ma è divertente per i fan ed è divertente per me, perché a loro piace capire le cose e notano molti particolari nei video musicali, nelle foto o altro. E poi a volte mi spingo troppo oltre e faccio un errore”.

Il video di Cardigan:

Durante l’estate, i fan hanno notato la parola Woodvale scritta tra gli alberi sulla copertina di un album in bianco e nero di Folklore e, pertanto, si è iniziata a diffondere la voce che un terzo album era alle porte, anche se poi la notizia è risultata infondata e smentita dalla stessa Taylor.

Da cosa nasce l’ipotesi Woodvale? Svelato il mistero

Taylor Swift spiega perché c’è stato questo “fraintendimento” da parte dei fan che hanno pensato all’uscita di un nuovo album, dopo la pubblicazione di Folklore durante il periodo di lockdown.

Quando stavo realizzando ‘Folklore’, l’album uscito a luglio, avevo troppa paura persino di svelare il titolo dell’album ai miei più stretti compagni di squadra e al management. Non ho rivelato a nessuno il titolo dell’album fino a poco prima che uscisse“, ha spiegato la Swift.

E così ho inventato un nome in codice falso che aveva la stessa quantità di lettere di Folklore, ho scelto un nome a caso, ho scelto ‘Woodvale’“. Quando Kimmel ha insistito: “È proprio vero“, Swift ha risposto: ““. Swift ha aggiunto che anche il suo nono album in studio, Evermore, aveva un nome in codice November, ma l’hanno tolto da tutti i mockup. “Abbiamo imparato la lezione“, ha detto la cantante.

TAG:
Taylor Swift

ultimo aggiornamento: 20-12-2020


Irama, le migliori canzoni: da Mediterranea a La ragazza con il cuore di latta

Lorde, il titolo del nuovo album ispirato dall’Antartide