Solo: ecco la radio che suona in base al tuo stato d’animo

Perché i Green Day si chiamano così?

Sembra impossibile ma Solo è una radio emozionale che trasmette la musica giusta in base all’espressione del nostro viso in quel momento.

Solo, l’emotional radio, è una vera “genialata”: messa a punto dall’agenzia creativa britannica Uniform, è una radio che legge le espressioni del nostro viso. In base al nostro umore, quindi, sceglie la playlist che più è adatta a noi in quel dato frangente.
La geniale trovata è stata presentata al Design Festival di Londra e ha subito riscontrato un elevato interesse.

Come funziona Solo

Questo dispositivo, che si presenta come un disco ed è adatto ad essere appeso alla parete, funziona così: basta porsi di fronte ad esso, mantenendo per qualche istante l’espressione del viso che in quel momento caratterizza il nostro umore. A questo punto, Solo catturerà la nostra espressione attraverso un programma di Microsoft. Dopo averla riprodotta anche su di sè, a scanso di equivoci, si collegherà in automatico a delle playlist appositamente compilate online su Spotify.
Se la nostra espressione era triste, per esempio, ecco che la radio emozionale potrebbe far risuonare le note di una ballad romantica e malinconica; se invece ci sentiamo allegri e frizzanti, il nostro sorriso farà sì che Solo si colleghi a qualche hit estiva o danzereccia, per farci ballare un po’.

In teoria si potrebbe usare anche al contrario: se siamo tristi ma vogliamo che sia la musica a tirarci su, basterà simulare un bel sorrisone e Solo ci condurrà alla playlist più pimpante a disposizione.

La tecnologia con un sentimento

Sul sito ufficiale di Uniform, l’agenzia creativa che ha messo a punto questo oggetto, c’è scritto che Solo, in fondo, è come un amico: un amico che sa interpretare i tuoi stati d’animo e sa agire di conseguenza. La radio emozionale, si specifica inoltre, è nata dall’esigenza di esplorare la transizione verso una intelligenza artificiale più umana.

Foto tratta da Unifom

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 10-10-2016

Caterina Saracino