Scivolata sul playback per Mariah Carey

 La diva del pop Mariah Carey è stata la protagonista di una figuraccia durante l’esibizione al “Jamaica Jazz and Blues Festival”

Qual è una delle cose peggiori che può capitare ad una popstar durante un’esibizione? Non andare a passo di…playback!

L’ombra del playback incombe su quasi tutte le grandi star che durante alcune performance lo utilizzano per non sforzare troppo la voce. E’ bene ripassare bene i testi prima di salire sul palco!

Mariah Carey ne sa qualcosa! Durante l’esibizione al “Jamaica Jazz and Blues Festival” le sue labbra si sono fermate mentre la sua voce continuava a risuonare dalle casse. Presa dal panico, la cantante ha abbassato la testa, improvvisando qualche mossa per mascherare la figuraccia di fronte ai fan.

Questo però non è stato l’unico problema in cui è inciampata Mariah Carey: nel corso della sua esibizione su due delle sue più famose hit “Fantasy” e “Always be my baby”, quando l’audio è partito, la cantante ha chiaramente mancato l’attacco della canzone rendendo evidente il fatto che si stava esibendo in playback.

La sua performance è stato ovviamente ripresa dai telefonini dei telespettatori presenti, che non sono stati particolarmente entusiasti di avervi assistito visto che avevano sborsato quasi 200 dollari per partecipare all’evento:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-02-2015

Licia De Pasquale