Sanremo, ospite in questa ultima serata, Enrico Ruggeri. Il cantautore omaggia con la canzone “Tre Signori” tre grandi della musica italiana, Giorgio Gaber, Enzo Iannacci e Giorgio Faletti.

Un ritorno in grande stile, un ritorno anche dedicato agli amici. “Tre Signori” è il brano con cui stasera si presenta Enrico Ruggeri sul palco dell’Ariston. Un’anteprima per omaggiare tre personaggi di grande impatto umano: Giogio Gaber, Enzo Iannacci e Giorgio Faletti. Per molti dei giovani di oggi, forse sconosciuti ma indubbiamente “grandi” per chi ha avuto la fortuna di ascoltarli e vivere la loro epoca. Differenti tra loro ma allo stesso tempo autorevoli sempre nelle loro posizioni, nelle loro canzoni. Ruggeri ha preferito calcare il palcoscenico da ospite e non da concorrente. “Io credo che nella vita le cose vadano come debbano andare – precisa il cantautore -. C’era stata l’idea di venire in gara con questo pezzo per questo Festival ma se vuoi andare in gara devi essere pronto almeno un mese e mezzo prima, comunque non avrei fatto in tempo. Nel frattempo il provino l’aveva sentito Conti, poi io ho iniziato a pensare che il pezzo non fosse adatto ad andare in gara. Siccome non era una canzone d’amore ma un tributo allora il destino ha pensato a questa soluzione“. Spiegati i motivi della scelta, Enrico Ruggeri nella sua canzone ritrova i “Tre Signori” in un luogo comune, il Paradiso come lo definisce lui stesso. Gaber e Iannacci aprono la porta a Giorgio Faletti accogliendolo in questa nuova dimensione dove di fatto non si perdono le abitudini quotidiane. “Giocano tra loro, parlano e fanno musica, strappandosi sorrisi che, in qualche modo, tornano benefici a nutrire le nostre anime” racconta Enrico Ruggeri. Un leggero vento di leggerezza e malinconia ma il brano è tutt’altro che triste. “Non sarà una canzone lugubre ma sorridente. In questo luogo, queste persone sorridono, prendono e si prendono in giro usando il sarcasmo che è stato parte della loro vita umana ed artistica“. Non ci resta che attendere l’esibizione del cantautore milanese; comunque vada, un plauso da noi lo ha già ricevuto, in anteprima.

 


Il vincitore delle Nuove proposte di Sanremo 2015 è Giovanni Caccamo

Finale Sanremo 2015: tutto quello che ci aspetta nell’ultima serata