Sanremo 2023, i dati della giuria e l’analisi del televoto: ecco perché la vittoria di Marco Mengoni è stata schiacciante.

Ammettiamolo: si può dire di tutto a questo Sanremo 2023, ma non che non sia stato scontato nell’esito finale. Che si facesse o meno il tifo per Marco Mengoni, è impossibile affermare di essere rimasti sorpresi dal suo trionfo. L’artista di Ronciglione è arrivato all’Ariston da favorito, sulla carta infastidito solo da Ultimo, e alla fine della fiera ha confermato le attese. Perché questo Sanremo la voce di Due vite non lo ha vinto, ma lo ha stracciato, come confermato dall’analisi dei dati e del televoto del giorno dopo.

Sanremo 2023: tutti i voti che hanno premiato Mengoni

Partiamo da un dato inequivocabile che ha messo, ad esempio, Marco al riparto da ogni polemica simile a quella di Ultimo del 2019. Al contrario di quello storico Festival, stavolta tutte le giurie erano concordi con il far vincere il cantautore di Ronciglione.

Marco Mengoni
Marco Mengoni

Interessante il punteggio del televoto, che ha premiato al 32% (su cinque concorrenti) Mengoni, contro il ‘misero’ 20% di Ultimo, per il pubblico da casa meritevole del secondo posto. Complessivamente, con l’aggiunta delle altre giurie, la percentuale di favorevoli a Mengoni si è alzata addirittura al 45,5%. Una sorta di plebiscito.

I voti per gli altri cantanti

A far scivolare Ultimo dal potenziale secondo al quarto posto è stato non solo il voto sfavorevole della sala stampa (che lo ha piazzato decimo), ma anche della demoscopica, che lo ha penalizzato sia nella terza serata che in quell delle cover. L’unica votazione in cui Ultimo è stato avanti a tutti è stata quella del televoto del giovedì, in cui ha raggiunto il 19% contro il 16,5% di Mengoni.

Leggi anche
FantaSanremo 2023: Mengoni si prende anche questa vittoria

Guardando al dettaglio cosa è accaduto nella top 5, va sottolineato come la sala stampa non abbia solo colpito Ultimo e premiato Mengoni, ma abbia anche votato per Lazza terzo davanti a Tananai e Mr. Rain. A portare quest’ultimo al terzo posto è stato il peso della demoscopica, che lo avrebbe voluto addirittura al secondo posto.

Interessante notare anche quanto il televoto non abbia premiato invece un artista amatissimo dai giovani, anche più di Mengoni, come Lazza, ma abbia addirittura schiacciato gli altri due grandi vincitori di questa edizione del Festival, Colapesce e Dimartino, votati solo dal 2% del pubblico. E arriviamo infine al capitolo donne, tanto a cuore a Mengoni. Tra le ragazze per quasi tutte le serate sono state dentro o vicine alla top 5 Madame ed Elodie, crollate solo nelle ultime due sere. Al contrario, Giorgia è partita malissimo, salvo recuperare molto nella serata delle cover, dove era stata votata come prima sia dalla demoscopica che dalla stampa. Ma non le è bastato per rimanere aggrappata al trenino dei primi cinque.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

Sanremo

ultimo aggiornamento: 13 Febbraio 2023 10:03


Rihanna, che show al Super Bowl: la popstar è di nuovo incinta

Gli U2 tornano in concerto dopo quattro anni