Sanremo 2019, polemica per l’esclusione di Pierdavide Carone e i Dear Jack

Fa discutere l’esclusione dal Festival di Pierdavide Carone e i Dear Jack, che avevano proposto il brano Caramelle, incentrato sul tema della pedofilia.

Polemica sul Festival di Sanremo 2019. Come ogni anno, anche in questa edizione non mancano le discussioni sulle canzoni e gli artisti esclusi dalla lista dei 24 partecipanti. In particolare, sta facendo rumore l’esclusione dell’accoppiata Pierdavide CaroneDear Jack, che aveva proposto a Claudio Baglioni un pezzo dedicato a una tematica sociale di sicuro impatto: la pedofilia, vista dagli occhi delle vittime.

Sanremo 2019, polemica per l’esclusione di Pierdavide Carone e i Dear Jack

Secondo chi ha avuto modo di ascoltare il brano in anteprima, Caramelle vanta un tessuto musicale robusto, efficace, che in qualche modo poteva ricordare Vietato morire di Ermal Meta. Lo stesso artista di origine albanese è stato tra i primi a polemizzare per la mancata partecipazione dei colleghi, definendo la loro una ‘canzone vera’. Stesso pensiero per altri artisti importanti come Giorgia, i Negramaro, Tiromancino, Alessandra Amoroso, e ancora Elisa, i Nomadi, J-Ax, Roby Facchinetti e Gigi D’Alessio.

CLAUDIO BAGLIONI
CLAUDIO BAGLIONI

Sanremo 2019: i cantanti esclusi

Eppure, quella dei Dear Jack e di Carone non è l’unica canzone ‘silurata’, anche se quella divenuta più virale in questi giorni. Tra gli assenti c’è Dodi Battaglia, che aveva proposto un pezzo scritto da Giorgio Faletti. Dolcenera aveva avanzato la sua candidatura con Rocco Hunt, senza trovare il gradimento della commissione.

Anche Bianca Atzei aveva sperato di tornare a Sanremo, con un pezzo scritto per lei da Gianluca Grignani. Si è invece defilato di sua spontanea volontà un ex vincitore come Massimo Ranieri, che aveva pensato di partecipare dapprima con un brano donatogli dal compianto Aznavour, poi con uno firmato da Mauro Pagani.

Tra gli altri assenti, ma forse mai realmente candidati, si segnalano Anastasio, che qualcuno aveva già ipotizzato sul palco dell’Ariston dopo lo straordinario successo a X Factor, e i Måneskin. I maligni vociferano che il gruppo rivelazione del talent nel 2017 sarebbe stato escluso in ogni caso, per non insidiare con il televoto la vittoria che molti pensano sia già un’esclusiva del talentuoso Ultimo.

Curioso di sentire Caramelle di Pierdavide Carone e i Dear Jack? Ecco qui il video ufficiale, diffuso sul finire del 2018 dagli artisti:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-01-2019