Sanremo 2019: Claudio Baglioni nella bufera per un presunto conflitto d’interessi

Il direttore artistico del Festival di Sanremo, Claudio Baglioni, è finito nel mirino di Striscia la Notizia per la scelta dei cantanti in gara.

Il Festival di Sanremo è alle porte e non possono mancare le consuete polemiche. Non ne è esente nemmeno l’integerrimo direttore artistico Claudio Baglioni, finito stavolta nel mirino di Striscia la Notizia per un (presunto) conflitto d’interessi riguardante la scelta dei cantanti in gara.

In sostanza, molti degli artisti presenti quest’anno alla kermesse apparterrebbero ad agenzie molto vicine allo stesso Claudio. Una vicenda che andrebbe contro a una clausola dei contratti Rai che prevede non ci siano relazioni tra i selezionatori e gli artisti.

Sanremo: Claudio Baglioni in conflitto d’interessi

Il servizio di Striscia la Notizia prende spunto da un caso sollevato da Michele Monina de Linkiesta. In pratica, la clausola del contratto Rai prevede che non ci siano relazioni di alcun genere (etichette, management, booking etc.) tra coloro che devono selezionare gli artisti che parteciperanno a Sanremo.

Fin qui tutto normale. Non fosse che Claudio Baglioni è legato alla Friends & Partners di Ferdinando Salzano, tra le cui fila figurano una serie di nomi selezionati per il Festival: Paola Turci, Nek, Achille Lauro, Francesco Renga, Nino D’Angelo e Il Volo.

Non solo. Da qualche tempo la F&P è stata parzialmente acquisita dalla multinazionale Cts, proprietaria anche di Vivo Concerti e Magellano Concerti, da cui provengono altri artisti di Sanremo: Irama, Ultimo, Federica Carta, Shade e gli Ex-Otago.

CLAUDIO BAGLIONI
CLAUDIO BAGLIONI

Claudio Baglioni e i cantanti di Sanremo

In chiusura di servizio, Striscia spiega che il rapporto tra Claudio Baglioni e Salzano è talmente stretto che il direttore artistico è stato uno degli invitati alla cerimonia di matrimonio di quest’ultimo. Una festa cui hanno preso parte molti degli artisti quest’anno presenti al Festival.

E, infine, c’è un altro dettaglio che inchioderebbe Baglioni. Negli uffici Rai che fanno i contratti agli artisti lavorerebbe la madre di una collaboratrice di Salzano. Il quadro completo di tutti questi indizi sembrerebbe non lasciare scampo al direttore artistico. Ci saranno ripercussioni su Sanremo dopo questa vicenda?

Di seguito il video di un estratto della conferenza stampa di presentazione di Claudio Baglioni a Sanremo 2018:

ultimo aggiornamento: 29-01-2019