Sanremo 2018, il pronostico: Ermal Meta e Fabrizio Moro i grandi favoriti

Perché i Green Day si chiamano così?

Sanremo 2018, i favoriti: la coppia Ermal Meta-Fabrizio Moro premiata dai bookmakers, (in)segue Mario Biondi.

Cresce l’attesa per l’inizio del Festival di Sanremo 2018. Amato o criticato che sia, il grande appuntamento dell’Ariston è sicuramente uno degli eventi più attesi sia dagli appassionati di musica che dagli amanti del gossip. A una settimana esatta dalla serata inaugurale, andiamo a scoprire insieme i favoriti per la vittoria finale.

Sanremo 2018: Ermal Meta e Fabrizio Moro i favoriti

Secondo i bookmakers i grandi favoriti tra i big in gara sono Ermal Meta e Fabrizio Moro che presenteranno sul palco dell’Ariston la canzone Non mi avete fatto niente. Il testo della canzone è una poesia in rima che affronta una tematica tanto sentita quanto commovente: gli attentati che hanno macchiato il mondo con il sangue degli innocenti. C’è ovviamente grande curiosità sulla base musicale che accompagnerà le parole, ma le premesse sono buone.

“…C’è chi si fa la croce
Chi prega sui tappeti
Le chiese e le moschee
Gli imam e tutti i preti

Ingressi separati
Della stessa casa
Miliardi di persone
Che sperano in qualcosa…”

È questo forse uno dei passaggi più significativi del testo della canzone, che si snoda in una serie di immagini forti espresse con penna raffinata e sana voglia di prendere in mano la propria vita. Anche secondo le quotazioni delle agenzie di scommesse, la ricetta sembra quella giusta.

FABRIZIO MORO
FABRIZIO MORO

Ma attenzione a Mario Biondi…

A rendere la vita difficile alla coppia Fabrizio Moro-Ermal Meta dovrebbe essere Mario Biondi, in corsa con la sua Rivederti. La black voice italiana, spesso non apprezzata quanto dovrebbe nel nostro Paese, ha dimostrato nel corso della sua carriera di sapere sfornare canzoni destinate a diventare dei veri e propri tormentoni.

“…Entra se vuoi ma non pensare a niente credi
Resta se puoi ma non fingiamo sia per sempre
Ora semmai viviamo oggi nel presente vuoi?
Entra se vuoi ma non pensare a niente vola ah…
Entra se vuoi ma non portare via niente… di noi…”

Se il testo della sua canzone appare più scontato rispetto a Non mi avete fatto niente, il punto di forza sarà senza ombra di dubbio l’intelaiatura musicale. Biondi si destreggia con successo tra il blues, il soul e il funk, e se avrà avuto il coraggio di osare potrebbe aver trovato la chiave per la vittoria finale.

Mario Biondi
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/mariobiondiufficiale/

Sanremo 2018: gli altri probabili vincitori

Gli altri candidati al primo posto sono Noemi e Max Gazzè, entrambi alla quinta partecipazione al Festival, ma con nessuna vittoria all’attivo. Seguono a discreta distanza Annalisa, Elio e Le Storie Tese, mentre sembrano fuori dai giochi Ornella Vanoni, Bungaro, Pacifico e Roby Facchinetti e Riccardo Fogli. Ma come sappiamo, l’Ariston è in grado di regalare sorprese…

Stupiscono invece le quotazioni (altissime) dei Decibel, il gara con il brano Lettera dal Duca e Luca Barbarossa (Passami er sale). Insomma, chissà se l’edizione Baglioni sarà ricca di colpi di scena e sorprese. La parola, come sempre, al palco.

Sanremo 2018: l’inizio è ormai vicino!

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/mariobiondiufficiale/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 01-02-2018

Nicolò Olia

Per favore attiva Java Script[ ? ]