Sanremo 2017: Statuto eliminati, ecco Big quasi certi

La partecipazione degli Statuto a Sanremo 2017 sembrava quasi sicura, e invece sono stati scartati: ecco i Big che vedremo quasi certamente.

Sanremo 2017 si avvicina e ormai Carlo Conti, direttore artistico della kermesse, sta decidendo con il suo staff chi salirà sul palco più prestigioso della canzone italiana. Per il gruppo degli Statuto i giochi sembravano ormai fatti e invece la band è stata scartata.

A comunicare la notizia sono stati loro stessi con un post su Facebook:

“Come preannunciato ieri, oggi confermiamo che noi Statuto NON parteciperemo al Festival di Sanremo.Nel momento di chiudere i giochi e scegliere i 20 “big”, la nostra canzone è stata scartata. E’ comunque stata in “gioco” fino all’ultimo e vogliamo ringraziare tutti voi perché la commissione del Festival avrà notato e considerato l’apporto dei nostri “fans” e amici nel volerci sul palco dell’Ariston. E allora noi teniamo la nostra canzone “in frigo” e insieme a voi ci adopereremo per tornare al Festival nel 2018. La visibilità che ci avrebbe ridato il Festival ci avrebbe garantito la pensione.. ma di questi tempi, tutte le pensioni “slittano”.. e slittiamo anche”.

I Big quasi certi a Sanremo 2017

Gli Statuto hanno anche stilato una lista con i nomi quasi ufficiali che parteciperanno alla kermesse. Naturalmente non sono stati gli Statuto a renderli noti per primi, come loro stessi hanno voluto specificare. Si è trattato di una lista elaborata solo tramite i “gossip” rimbalzati di sito in sito.

“Questo lo specifichiamo perché su certi siti è uscita la notizia che NOI avremmo rivelato il cast dei big come vendetta per non essere stati presi.. MA PERFAVORE !! ma quale vendetta e quale esclusiva rivelazione…..!!!
Non abbiamo certo scritto che l’elenco ci sia stato comunicato dagli organizzatori del Festival perché non è affatto stato così, da loro abbiamo solo avuto la risposta negativa alla candidatura della nostra canzone.”

In ogni caso, ecco i Big che potremo vedere al prossimo Sanremo:

“Fiorella Mannoia (Sony), Francesco Renga (Sony), Marco Masini (Sony), Chiara Galiazzo (Sony), Giusy Ferreri (Sony), Fabrizio Moro (Sony), Sergio Sylvestre (Sony), Gigi D’Alessio (Sony), The Kolors (Baraonda), Elodie (Universal), Fausto Leali o Michele Zarrillo (entrambi con Universal), Clementino (Universal), Nesli (Universal) o Briga (Honiro/SONY) o Baby K (Sony), Paola Turci o Ron (Warner), Marco Carta o Renzo Rubino (Warner), Francesco Gabbani (BMG), Amara in duetto con Paolo Vallesi (IDA), Ermal Meta (Mescal), Loredana Berté (Warner) o Al Bano (Sony) o I Nomadi (Indi Records), Samuel dei Subsonica (Sony) o Levante (Carosello), Ludovica Comello (casa discografica da definire), Bianca Atzei (Baraonda) o Raphael Gualazzi (Sugar).”

A questo punto non resta che attendere l’ufficializzazione dei Big in gara, che avverrà il 12 dicembre.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 09-12-2016

Caterina Saracino