Salmo sarà ospite al Festival di Sanremo 2023: lo ha annunciato Amadeus durante un’edizione del Tg1.

Il Festival di Sanremo 2023 sarà ancora una volta un Festival speciale, decisamente proiettato verso il futuro e verso una realtà musicale che non è più quella ristretta del pop nazionalpopolare che tanto piace agli italiani. Lo conferma anche l’annuncio del primo grande ospite di questa edizione: sarà Salmo, rapper amatissimo da giovani e meno giovani, personaggio hardcore che non ha nulla del patinato tipico di una manifestazione come quella dell’Ariston. Lo ha annunciato lo stesso direttore artistico nell’edizione del Tg1 delle 20.

Salmo a Sanremo nel 2023

Sarà a Sanremo ma senza essere a Sanremo. Un destino bizzarro per Salmo, che nel 2020 aveva rifiutato per la prima volta l’invito di Amadeus, svelando su Instagram: “Io vorrei ringraziare di cuore Amadeus e tutto lo staff di Sanremo per avermi invitato come super ospite della prima serata, ma non sarò presente al Festival. Non me la sento. Mi sentirei a disagio. Vi ringrazio ancora di cuore“.

Salmo
Salmo

Tre anni dopo le cose sono cambiate, il Festival stesso è cambiato. Oggi sono in gara artisti che hanno incrociato in passato proprio il cammino di Salmo, da Lazza a Shari, e a questo punto rifiutare l’invito non sarebbe stato facilmente giustificabile.

Il rapper ospite sulla nave di Sanremo

Ma quando e come prenderà parte alla kermesse il rapper sardo? L’artista sarà protagonista nella prima e nell’ultima serata del Festival, il 7 e l’11 febbraio. E non sarà dal vivo sul palco dell’Ariston, ma sarà invece collegato dalla nave Costa Smeralda, la stessa che già lo scorso anno aveva animato la kermesse con alcune esibizioni di ospiti d’onore.

Leggi anche -> Chi è Shari, l’ex stella di Tu si que vales protagonista a Sanremo 2023

Posso confermare che ci sarà lo splendido palco galleggiante e annunciare che Salmo sarà ospite del festival e si collegherà dalla nave la prima e l’ultima sera“, ha confermato Amadeus, che solo poche settimane fa aveva annunciato che non ci sarebbero stati ospiti italiani under 70, lasciando aperta ad ospiti stranieri, per ora non confermati.

Riproduzione riservata © 2023 - NM

Sanremo strillo

ultimo aggiornamento: 19-12-2022


Perché partecipare a un’esibizione dal vivo degli Who

Sono gli Who o i Måneskin? La band romana sfascia gli strumenti alla fine di un concerto