Roma aspetta i Coldplay

Perché i Green Day si chiamano così?

Indiscrezioni sempre più insistenti darebbero nel 2016 i Coldplay  al Circo Massimo.

L’anno scorso i Rolling Stones, il prossimo anno i Coldpaly? Sembrerebbe proprio di si.

Secondo un’agenzia ANSA, sembra che la giunta si stia impegnando per promuovere altri spettacoli nell’area archeologica dove lo scorso anno si esibirono  le pietre rotolanti: Mick Jagger Keith Richard, Ronnie Wood e Charlie Watts. La volontà di proseguire con eventi importanti nello spettacolare scenario e nello specifico portare i Coldplay sarebbe una scelta voluta proprio dal sindaco in persona, infatti il giorno seguente il concerto dei Rolling Stones, Ignazio Marino dichiarò che non gli sarebbe dispiaciuto riuscire a portare al Circo Massimo i Coldplay.  Se l’evento dello scorso anno non gli evitò critiche furenti da parte delle opposizioni, che polemizzarono sopratutto sulla cifra irrisoria (8 mila €) che i Rolling Stones pagarono per  potersi esibire, Marino non cede e vede nell’area non solo una fonte di pubblicità mondiale ma sopratutto una fonte di guadagni per il comune, tant’è che con l’arrivo dell’estate, se pur più soft, è già in programma un cine-concerto che vede in un’unica serata una proiezione di un film ed un concerto dal vivo.

Al momento però la Sopraintendenza ai Beni culturali sta valutando la fattibilità dell’evento, per non mettere a rischio il sito archeologico. Certo è che chiunque si esibirà al Circo Massimo dovrà sborsare una cifra più consona.

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 11-03-2015

Redazione Notizie Musica