Roger Waters suona una versione speciale di Mother contro il Coronavirus

Roger Waters suona una versione speciale di Mother contro il Coronavirus

Roger Waters ha condiviso con i suoi fan una nuova versione di Mother, brano apparso – per la prima volta – nell’album The Wall.

Bloccato a casa dal Coronavirus, Roger Waters ha riunito la maggior parte dei membri del suo gruppo per una nuova performance video che è stata pubblicata sul canale YouTube originale del cantante/bassista del gruppo e sui vari social media.

La clip in bianco e nero mostra Waters e gli altri musicisti che suonano una versione moderna di Mother, brano del 1979, presente nell’album The Wall.

Con Waters – nel video – ci sono Jonathan Wilson e Dave Kilmister alla chitarra, Gus Seyffert al basso, Jon Carin alla tastiera, Joey Waronker alla batteria e i membri dei Lucius – Jess Wolfe e Holly Laessig – alla voce.

Wolfe e Laessig sono gli unici che apparentemente sono in quarantena insieme.

Roger Waters, versione da quarantena della canzone Mother

Roger Waters ha condiviso ieri un’interpretazione della Mother di Pink Floyd su Twitter.

In conformità con le normative sul distanziamento sociale, Waters e i membri della sua band itinerante hanno eseguito la cover dalle rispettive case.

Il video dell’esibizione:

Il distanziamento sociale è un male necessario nel mondo del Covid“, ha twittato Roger Waters.

Guardate, Mother mi ricorda quanto sia insostituibile la gioia di essere in una band“.

Il brano fu scritto da Waters alla fine degli anni ’70 ed è apparso originariamente in The Wall dei Pink Floyd.

La nuova versione di Mother fa seguito a due cover di Waters registrate in isolamento il mese scorso.

Ad aprile, ha reso omaggio al compianto John Prine, condividendo una cover del brano Paradise.

Roger Waters, tour rimandato per Coronavirus

Come la maggior parte degli artisti in tournée, il musicista è stato costretto a rimandare gli spettacoli a causa della pandemia di Coronavirus.

A marzo, ha annunciato che il suo tour This Is Not a Drill negli Stati Uniti, previsto per luglio, si sarebbe – invece – svolto nel 2021.

Ho dovuto rimandare il mio tour al prossimo anno“, ha scritto Waters su Twitter.

ROGER WATERS
ROGER WATERS

ultimo aggiornamento: 18-05-2020