Roberto Vecchioni, un tour nei teatri per L’infinito

Il cantautore Roberto Vecchioni partirà in tour da marzo per promuovere il suo ultimo album.

Roberto Vecchioni torna in tour nel 2019. Il grande cantautore di Carate Brianza porterà in giro per l’Italia il suo ultimo album, L’infinito, già certificato con il disco d’oro. Un modo come un altro per festeggiare una carriera lunga, ricca di successi e soddisfazioni per il professore, che con l’eleganza che lo contraddistingue continua a essere una delle certezze della nostra musica cantautorale.

Roberto Vecchioni, concerti 2019: le date

Per promuovere il suo ultimo album, Vecchioni partirà in tour accompagnato dalla sua band, costituita da Lucio Fabbri al pianoforte e al violino, Massimo Germini alla chitarra acustica, Antonio Petruzzelli al basso e Roberto Gualdi alla batteria. La prima data sarà al Teatro Colosseo di Torino il 21 marzo, l’ultima a Roma il 20 maggio.

Roberto Vecchioni
Roberto Vecchioni

Questo il calendario completo degli appuntamenti già ufficializzati:

21 marzo al Teatro Colosseo di Torino;

25 marzo al Teatro Politeama di Genova;

27 marzo al Teatro Verdi di Gorizia;

29 marzo al Teatro Giordano di Foggia;

5 aprile al Teatro Creberg di Bergamo;

8 aprile al Teatro Verdi di Firenze

14 aprile al Teatro Nuovo Giovanni di Udine;

16 aprile al Teatro delle Muse di Ancona;

17 aprile al Palapartenope di Napoli;

18 aprile al Teatro Europa Auditorium di Bologna;

23 aprile al Teatro Filarmonico di Verona;

24 aprile all’Auditorium Santa Chiara di Trento;

15 maggio al Teatro Arcimboldi di Milano;

20 maggio al Parco della Musica di Roma (Sala Sinopoli).

Roberto Vecchioni, L’infinito disco d’oro

Ha dunque raggiunto la certificazione come disco d’oro l’album L’infinito di Roberto Vecchioni, con oltre 25mila copie vendute. Un risultato straordinario, non solo alla luce del declino della musica cantautorale tradizionale, ma anche del fatto che l’artista aveva scelto di rinunciare allo streaming, proponendo il suo nuovo lavoro solo attraverso prodotti fisici.

Un lavoro che è stato apprezzato anche grazie al singolo Ti insegnerò a volare, dedicato ad Alex Zanardi e cantato per la prima volta con un altro maestro della nostra musica d’autore, Francesco Guccini. Lo riascoltiamo insieme:
 

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 15-01-2019