La musica di Raffaella Carrà è protagonista e ispiratrice di Ballo Ballo, il nuovo film di Nacho Alvarez in arrivo in anteprima su Amazon Prime Video.

Raffaella Carrà è una delle icone più amate dello spettacolo italiano anche all’estero. Non a caso, le sue indimenticabili canzoni hanno ispirato la nuova pellicola di un regista argentino, Nacho Alvarez. S’intitola Ballo ballo e nasce da una coproduzione italiana e spagnola. Al centro della storia proprio i brani simbolo della diva italiana più amata al mondo, diventata col tempo un’icona pop e un’icona del mondo LGBTQ+.

Raffarella Carrà: la trama del film Ballo Ballo

La pellicola, in arrivo in anteprima esclusiva il 25 gennaio su Amazon Prime Video, racconta una storia d’amore, musica e televisione ambientata in Spagna negli anni Settanta. In un periodo di rigida censura dei costumi, una ragazza sognatrice e piena di vita abbandona il promesso sposo all’altare e va a vivere con un’amica a Madrid, entrando nel corpo di ballo del programma di maggior successo del periodo.

Raffaella Carrà
Raffaella Carrà

Proprio lavorando in questo show s’innamora di Pablo, figlio di un temibile censore televisivo. La loro storia entra così nel vivo tra alti e bassi, accompagnata dai successi più amati di Raffaella Carrà.

Le canzoni di Raffaella Carrà in Ballo Ballo

Parlando all’Ansa di questo nuovo musical che la vede protagonista, Raffaella ha commentato: “Gli attori sono bravissimi e la storia è divertente e riesce a raccontare con leggerezza un periodo storico di grande cambiamento. Sentire le mie canzoni cantate da un’altra persona mi ha dato una strana, ma allo stesso tempo piacevole, sensazione, e poi le musiche sono davvero straordinarie e si percepisce anche una forza incredibile in tutto il film, che ti attraversa e riesce ad arrivarti dritta al cuore!“.

Il regista argentino invece ha raccontato che la prima volta che ha visto la Carrà è stato in tv, ma è solo con l’avvento di YouTube che ha riscoperto tutti i suoi video e ha iniziato la sua collezione. Poi un giorno l’ha incontrata a Roma e le ha parlato del progetto del film, trovandola subito interessata: “Raffaella è pura felicità, genera una bellissima energia. Penso che la gente la ami per quello che trasmette e ci fa sentire. Raffaella rappresenta la libertà. È stata la prima a mostrare al mondo latino che puoi fare quello che vuoi ed essere vittorioso“.

Di seguito l’audio di Ballo ballo:

TAG:
Raffaella Carrà strillo

ultimo aggiornamento: 20-01-2021


I Pearl Jam fanno causa a una tribute band

Take That, le migliori canzoni: da Back for Good a Never Forget