I Prodigy hanno annunciato l’inizio del loro nuovo tour, senza la presenza di Keith Flint, deceduto nel 2019.

I Prodigy ritornano in tour senza Keith Flint. La band, dunque, annuncia il suo trionfante ritorno sul palco, dopo la morte dello storico membro. Previsti per l’estate di quest’anno, gli spettacoli dal vivo del gruppo che si svolgeranno a luglio durante le principali tappe del tour nel Regno Unito. Nel loro annuncio, l’iconica band ha detto che sentiva che era arrivato il momento giusto per ritornare a calcare i palchi, visto che, quest’anno, cade il 25° anniversario del loro album, The Fat of the Land.

Concerto
Concerto

Prodigy, il nuovo tour senza Keith Flint

Questo sarà il primo tour dei Prodigy dalla morte del carismatico frontman Keith Flint nel 2019. La notizia del tour arriva pochi giorni dopo che la band ha pubblicato un sincero tributo per ricordare il cantante tre anni dopo la sua tragica morte. “Lo sentiamo sempre intorno a noi“, ha scritto la band. “Il tuo fuoco non si spegnerà mai“. Il post:

La serie di 10 spettacoli permetterà alla band di girare in diverse città: Birmingham, Leeds, Liverpool, Manchester, Newcastle e Sheffield prima di concludere il giro con una tripletta di spettacoli a Brixton.

Nuovo album in vista?

Annunciando le tappe degli spettacoli, The Prodigy hanno anche alluso all’idea che potrebbe esserci nuova musica all’orizzonte. “Eseguiremo le canzoni di tutti i nostri album e forse qualche cosa di cui non avete mai sentito parlare prima“, hanno affermato.

I biglietti per il tour 2022 dei Prodigy saranno disponibili, per la prevendita, a partire dal 9 marzo. Le vendite generali inizieranno, invece, l’11 marzo 2022.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 12-03-2022


Red Hot Chili Peppers, pubblicato il nuovo singolo Poster Child

Blowin’ in the Wind: il significato e qualche curiosità sul brano di Bob Dylan