Primo Maggio, il Concerto è alle porte

Perché i Green Day si chiamano così?

Il Primo Maggio, come ogni anno, si terrà il concerto in Piazza San Giovanni a Roma, con tantissimi nuovi artisti, anche internazionali, che andranno a comporre il cast per questo 2016

Manca, ormai, meno di un mese all’evento musicale tanto atteso nella capitale: il Primo Maggio, infatti, sarà allestito il concerto in Piazza San Giovanni, con tante, tantissime novità per questo 2016. Il cast in questione, per l’occorrenza, sarà formato da diversi nuovi artisti, anche internazionali, a conferma della voglia della città italiana di crescere sempre più e di garantire uno spettacolo musicale all’altezza della situazione. Il concerto viene tenuto ogni anno dal 1990, con una miriade di fans radunati, nel giorno della Festa dei Lavoratori, per otto ore di musica senza sosta, nella totale tranquillità e felicità dell’evento.

Barbarossa il nuovo conduttore

Per l’occasione, il nuovo conduttore del concerto del Primo Maggio sarà Luca Barbarossa, da ben sette anni alla guida del programma radiofonico “Radio2 Social Club”. La sua capacità di interagire con il cast non può che essere un alibi intaccabile per la sua nomination in questa nuova posizione, con l’ex musicista che ha confessato di essere emozionato quanto orgoglioso per il compito assegnatogli

Un cast senza precedenti

Come detto precedentemente, il cast che andrà a formare il concerto del Primo Maggio è, quest’anno, unico nel proprio genere: non soltanto artisti nazionali ma anche internazionali, per una giornata di musica più che indimenticabile. I vari Vinicio Capossela e Coez, accompagnati dagli Skunk Anansie, Asian Dub Foundation, Dubioza Kolektiv, Modena City Rambler e  TheGiornalisti, andranno a costituire un insieme di genere musicali ben mescolati tra di loro, formando un mix unico nel proprio genere. I fans del mondo musicale possono stare tranquilli: sarà sicuramente una giornata indimenticabile, con l’attesa che diventa, giorno dopo giorno, sempre più insostenibile per la voglia di assistere ad un concerto di tali dimensioni.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 02-04-2016

Mario Sorbo

Per favore attiva Java Script[ ? ]