Prima serata Sanremo 2015: amore, famiglia e musica tutta all’italiana

Dalla prima serata Sanremo 2015 arriva un inno alle cose semplici di tutti i giorni, all’amore, alla famiglia e alla musica tutta all’italiana

Niente introduzioni solo un breve ringraziamento ai conduttori delle precedenti edizioni e via, che abbia inizio la gara dell’attesissimo 65° Festival di Sanremo con i padroni di casa Carlo Conti, Emma, Arisa e Rocìo Munoz Morales.

La prima serata Sanremo 2015 targata Carlo Conti ha visto esibirsi sul palco dell’Ariston i primi 10 artisti: Chiara ( Straordinario), Gianluca Grignani (Sogni infranti), Alex Britti (Un attimo importante), Malika Ayane (Adesso e qui ), Dear Jack (Il mondo esplode tranne noi), Lara Fabian (Voce), Nek (Fatti avanti amore), Grazia di Michele con Platinette (Io sono una finestra), Annalisa (Una finestra tra le stelle) e Nesli (Buona fortuna amore).

Per Annalisa, Malika Ayane, Chiara, Dear Jack, Nek e Nesli prova superata mentre Alex Britti, Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi (Platinette), Lara Fabian e Gianluca Grignani è rischio eliminazione.

Uno dei momenti più attesi della prima serata Sanremo 2015 è stata senza dubbio l’esibizione di Albano e Romina che hanno cantano insieme un medley di Cara Terra mia, Ci sarà e Felicità: non deludono e il pubblico regala loro una standing ovation.

Un Festival dall’atmosfera rilassata, senza politica, nè polemiche o particolari battute, ma con tanta semplicità, raffinatezza, un Festival generoso e fraterno che non vuole lasciar fuori nessuno all’insegna della musica tricolore al 100%.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 11-02-2015

Licia De Pasquale