Pooh, da domani in radio Pierre, il nuovo singolo

Perché i Green Day si chiamano così?

Da domani in rotazione radiofonica Pierre, singolo dei Pooh per la prima volta pubblicato nel 1976 e riadattato alle cinque voci

Sarà in radio da domani, 4 novembre, “Pierre”, il singolo dei Pooh, storico brano della band che però per la prima volta sarà riadattato a cinque voci e contenuto nell’album “Pooh 50 – L’ultima notte insieme”. Il brano è uscito per la prima volta nel 1976, ed è non solo tra i più significativi ma anche tra i più contestati brani dei Pooh perché tra i primi all’epoca a trattare un tema ancora tabù per quegli anni, quello dell’omofobia, tema che lo rende attuale ancora oggi a 40 anni di distanza. Insieme al brano anche un videoclip, diretto da Cosimo Alemà, che rappresenta la storia di “Pierre” attraverso un cortometraggio narrativo sul tema dell’omosessualità. Il brano, come detto, è contenuto in “Pooh 50- L’ultima Notte Insieme”, il triplo album che da oltre 6 settimane è stabile ai vertici della classifica dei dischi più venduti e che è già stato certificato platino.

Il 30 dicembre a Bologna l’ultimo live del quintetto

I Pooh hanno celebrato con un concerto i 50 anni di carriera: chiuderanno nelle città di Acireale, Caserta, Torino, Roma, Milano, Treviso e poi il 30 dicembre a Bologna, la città che nel 1966 li ha visti nascere e che ora, a 50 anni di distanza, ospiterà il loro ultimo concerto. Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Red Canzian, Stefano D’Orazio e Riccardo Fogli saliranno per l’ultima volta sul palco insieme proprio allora.

I prossimi concerti

Ecco il dettaglio dei prossimi appuntamenti: il 10 dicembre al Pal’Art Hotel di Acireale (Catania), il 14 dicembre al Pala Maggiò di Caserta, il 17 dicembre al Pala Alpitour di Torino, il 20 dicembre al Palalottomatica di Roma, il 22 dicembre al Mediolanum Forum di Assago (Milano), il 27 dicembre al Pala Verde di Treviso, il 30 dicembre all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna).

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 03-11-2016

Ivana Crocifisso