Pinguini Tattici Nucleari, Pastello bianco (natalizia): il video della nuova versione del brano della band bergamasca.

Il Natale 2022 si avvicina, e anche quest’anno i Pinguini Tattici Nucleari hanno deciso di fare un regalo in anticipo ai propri fan. Dal 18 novembre è disponibile su Amazon Music e su YouTube la nuova versione di Pastello bianco. Una versione “natalizia” di uno dei loro brani più amati, arrivata online con tanto di nuovo video ufficiale in grado di far sciogliere anche i cuori più duri. Scopriamo insieme il video e il significato della canzone.

Pinguini Tattici Nucleari: il video di Pastello bianco

Canzone amatissima del gruppo capitanato da Riccardo Zanotti, pubblicata per la prima volta nel settembre dello scorso anno come singolo estratto dall’EP Ahia!, è un pezzo d’amore che racconta una storia intensa conclusa con un vortice di emozioni imprevedibile.

Pinguini Tattici Nucleari
Pinguini Tattici Nucleari

Nel video ufficiale di questa nuova versione natalizia possiamo vedere il frontman della band con una lacrima che gli scende dagli occhi, prima di spaziare con lo sguardo sul tetto di un rifugio di montagna coperto da neve, nel panorama straordinario delle Dolomiti al tramonto. Al termine del video, dopo un’esibizione del gruppo, scopriamo che la notte è calata, le luci si spengono e in cielo appaiono i raggi dell’aurora boreale. Uno splendido spettacolo che vuole rappresentare, metaforicamente, la speranza dopo il dolore provato al termine di un’importante storia d’amore:

Il significato di Pastello bianco

Al centro del brano dei Pinguini abbiamo una storia d’amore, nata da una lunga amicizia, tra due persone che si conoscono benissimo e si vogliono un gran bene. Due ragazzi che entrano in simbiosi in tutto e per tutto, nella loro quotidianità. Quando però le cose, con il passare del tempo, prendono una piega negativa, decidono di dirsi addio.

Leggi anche -> Chi è Riccardo Zanotti, il cantante dei Pinguini Tattici Nucleari

Nel testo si fa dunque allusione a quei rapporti che nascono e a volte finiscono in un’epoca digitale in cui hanno un peso straordinario le chat, i social media e le comunicazioni istantanee che viviamo in quest’era.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 21-11-2022


Ancora un premio per i Måneskin: la band conquista anche un American Music Award

La prima volta di Travis Scott in Italia: un concerto nel 2023