Pete Doherty, omaggio a Amy Winehouse

Oltre al video dedicato a Amy Winehouse Pete Doherty presta il suo corpo all’arte.

Pubblicato ieri il video di Pete DohertyFlags Of The Old Regime“. Dedicato ad Amy Winehouse, sua presunta compagna prima che morisse, il video è cantato dal solo Pete. Completamente  girato in bianco e nero, il brano è stato eseguito da Drew McConnell  dei Babyshambles, Jamie Morrison alla batteria, Stephen Large alla tastiera e Stephen Street alla chitarra acustica e percussioni con l’arraggiamento per la sezione archi da John Metcalfe. La finalità del singolo è a scopo benefico per la Fondazione Amy Winehouse e mira a dare ai giovani una migliore comprensione sull’ abuso di droghe e di alcol. In una breve dichiarazione Pete Doharty ha raccontato delle volte che incontrò Amy nell’intento di buttare giù delle strofe o degli accordi ma Amy “era sempre troppo critica, non se ne fece nulla”.

Non smette di far parlare di se Pete. E’ di poche ore fa la notizia che sempre a scopo benefico Pete Doherty ha prestato il suo corpo per la realizzazione a grandezza naturale del “Crocifisso”, opera esposta nella chiesa di St Marylebone a Londra, in occasione della mostra dedicata alla “Passione di Cristo”. L’artista Nick Reynolds ha dichiarato che l’idea gli venne in un periodo in cui Pete era crocifisso dai media. Per poter realizzare la scultura ha dovuto ricoprire completamente il cantante con il gesso, l’opera è intitolata “For Pete’s Sake”.

 

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 20-02-2015

Redazione Notizie Musica