Party privato alla Casa Bianca, Stevie Wonder e Prince tra gli ospiti

Organizzato dall’amministrazione Obama un party segreto alla Casa Bianca. Prince intrattiene gli ospiti.

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama e sua moglie Michelle hanno organizzato un party in forma privata alla Casa Bianca.
Tra i molteplici ospiti, autorità, personalità, luminari, sembra dalle indiscrezioni emerse dai social fossero presenti anche, Jon Bon Jovi, James Taylor, Stevie Wonder e Prince. Quest’ultimo avrebbe intrattenuto padroni di casa e ospiti con un’esibizione ad hoc, nella quale sarebbe intervenuto anche Stevie Wonder durante “Signed, sealed, delivered I’m yours”. L’evento che si è svolto in gran segreto sabato scorso è stato rivelato su Twitter da alcuni ospiti, tra cui il reverendo  Al Sharpton.

La Casa Bianca, successivamente alla notizia trapelata, ha fatto sapere che la festa è stata pagata direttamente da Obama e da sua moglie Michelle, cercando di mettere a tacere le critiche esplose a discapito dei due organizzatori. “Data la natura privata dell’evento non ho molti dettagli di cui discutere”, ha rilasciato il portavoce della Casa Bianca, Josh Earnest, aggiungendo: “Il presidente e la first lady hanno il diritto di ospitare party alla Casa Bianca e lo hanno fatto pagando di tasca loro”. La festa non era inclusa nel programma ufficiale del presidente.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-06-2015

Redazione Notizie Musica