Ozzy Osbourne: uscita del nuovo album da solista del cantautore

Ozzy Osbourne, terminato il nuovo album da solista

Ozzy Osbourne ha comunicato di aver terminato di registrare il nuovo album da solista: scopriamo qualche dettaglio sul progetto appena concluso.

Ozzy Osbourne ha realizzato un nuovo album da solista. L’ex frontman dei Black Sabbath ritorna sulle scene, dopo dieci anni, nuovamente da solo.

Il cantante ha affermato che questo appena realizzato “sarà il più grande album” della sua lunga carriera.

Ozzy Osbourne in salute: arriva il nuovo album solista

La musica è stata una grazia salvifica per Ozzy Osbourne. Il cantante crede che non solo lo abbia aiutato nel suo percorso di recupero da un grave infortunio all’inizio di quest’anno, ma che gli abbia permesso di realizzare anche il suo miglior album.

Parlando con The Sun, il cantautore britannico ha rivelato: “Ho fatto un nuovo album e mi ha aiutato a tornare in pista. Sono stato solo nella mia autocommiserazione per mesi.

Osbourne ha ricevuto il supporto di Elton John, Tony Iommi, Slash e Jonathan Davis che gli hanno sollevato il morale, ma rivela che è stata la sua collaborazione con Post Malone a permettergli di avere la giusta spinta per realizzare il suo nuovo album da solista.

Non avevo mai nemmeno sentito parlare di questo ragazzo“, spiega Ozzy, “Voleva che cantassi nella sua canzone Take What You Want, quindi l’ho fatto e poi una cosa ha portato a un’altra. Ho iniziato a registrare un nuovo album con il produttore di Post Malone, Andrew Watt. Sono solo nove le tracce ma è stato un catalizzatore per portarmi dove sono oggi“.

L’ex Black Sabbath ha quindi proseguito affermando che se non fosse per questo disco starebbe ancora a letto: “Fino alla realizzazione dell’album pensavo di morire. Ma è proprio questo che mi ha portato a muovere il culo“.

Di seguito, il video di Dreamer di Ozzy Osbourne:

Ozzy Osbourne: le canzoni del nuovo album

Durante l’intervista, Ozzy ha rivelato che una delle nuove canzoni è una traccia chiamata Ordinary Man. Ha, poi, aggiunto: “Questa è la mia prima registrazione in studio in dieci anni, quindi mi sento un po’ fuori dal mondo.

Ora che è in piena forma, Osbourne ha aggiunto: “L’album è stato completato in quattro settimane. Ho detto a Sharon che non mi sentivo come se avessi fatto un album perché non abbiamo finito per urlarci l’un l’altro contro“.

I dettagli ufficiali sull’album non sono stati ancora del tutto rivelati: quello che sappiamo è che Osbourne sarà in tournée nel 2020.

Ozzy Osbourne
Ozzy Osbourne

ultimo aggiornamento: 18-09-2019