Oscar 2020, i vincitori: nelle nomination musicali trionfano Elton John e Hildur Guðnadóttir.

Elton John è il vincitore del premio musicale più prestigioso agli Oscar 2020. Annunciato da tutte le parti come il candidato favorito per la vittoria finale, il cantautore inglese ha mantenuto le aspettative, prendendosi la statuetta con merito.

Miglior colonna sonora invece per Hildur Guðnadóttir, che ha regalato a Joker una delle poche gioie della serata dei premi dell’Academy.

Oscar 2020: i vincitori dei premi musicali

La colonna sonora di Joker, con tante tracce originali, vanta anche l’utilizzo di alcuni brani di grande prestigio del passato: da Rock and Roll Part 2 di Gary Glitter a White Room dei Cream, passando per Slap that Bass di Fred Astaire.

La miglior canzone originale è stata invece (I’m Gonna) Love Me Again di Elton John, dal biopic Rocketman. Superata la concorrenza di I’m Standing with You di Chrissy Metz, Into the Unknown di Idina Menzel, Stand Up di Cynthia Erivo e I Can’t Let You Throw Yourself Away di Randy Newman.

Di seguito il video di (I’m Gonna) Love Me Again:

Oscar 2020: le performance

Sono state due le performance musicali che hanno segnato questa cerimonia degli Oscar, anche se in maniera molto differente rispetto a quella di Lady Gaga e Bradley Cooper dello scorso anno. La prima è quella di Eminem, che ha smosso il Dolby Theatre con un pezzo tratto da 8 Mile, il film sulla sua storia dei primi anni Duemila.

L’attesissima Billie Eilish, invece, ha cantato non un suo brano ma una cover di Yesterday. Non c’è stata la presentazione del brano simbolo della colonna sonora del prossimo 007, come ci si sarebbe potuti aspettare. La sua performance ha accompagnato il momento In Memoriam, dedicato alle star scomparse nel 2019.

Elton John
Elton John
TAG:
Elton John news oscar strillo

ultimo aggiornamento: 10-02-2020


Sanremo 2020, Amadeus: “Ho realizzato un sogno, ringrazio tutti”

Gianni Morandi in Parasite, il film che ha vinto l’Oscar 2020