“Omaha” l’album dei Brother and Bones disponibile dal 28 agosto

Perché i Green Day si chiamano così?

I Brother and Bones  ad agosto il primo album “Omaha”.

I Brother and Bones, cinque musicisti originari della Cornovaglia che propongono canzoni in stile folk, alternative rock influenzato da sonorità acustiche avvicinandosi ai Mumford & Sons, Pearl Jam e John Martyn, saranno in Italia per presentare il loro nuovo album “Omaha”.  Il successo dei Brother & Bones  è dovuto quasi interamente al passaparola, ai concerti sempre sold out nei migliori locali londinesi, e alle recenti aperture dei concerti di Ben Howard e dei Bastille. Le canzoni più rappresentative sono “To Be Alive” del 2013 e “For All We Know“, del 2012.

Il prossimo autunno si preannuncia particolarmente intenso per il quintetto, con una lunga serie di date già confermate e appunto l’uscita del loro primo vero album.

Il quintetto dei Brother and Bones è composto da: Rich Thomas (voce e chitarra acustica), Alex Karban (basso), James Willard (chitarra elettrica), Yannis Sachinis (drum kit), Robin Howel-Sprent (batteria/percussioni). Al seguito della band, sono inclusi grafici, fotografi e filmaker, considerate vere e proprie colonne portanti del progetto Brother and Bones.

 

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 16-06-2015

Redazione Notizie Musica