Nirvana, le canzoni più belle della band di Kurt Cobain: da Smells Like Teen Spirit ad About a Girl.

Si può fare la storia con soli tre album veri? Certo. Basta chiederlo ai Nirvana. Anzi, per essere più precisi, il gruppo di Kurt Cobain è stato capace di rivoluzionare la musica rock con un unico album: Nevermind.

Per celebrare la straordinaria e breve epopea della band simbolo del grunge, riascoltiamo cinque delle sue canzoni migliori.

Nirvana: le canzoni migliori

Scegliere cinque canzoni nel repertorio dei Nirvana potrebbe sembrare semplice, ma non è così. Perché già il solo Nevermind è un album ricco di capolavori.

Andiamo a ripercorrere insieme i pezzi più importanti di quello splendido album e dell’intera carriera del gruppo di Seattle.

Kurt Cobain
FONTE FOTO: www.facebook.com/pg/kurtcobain

Nirvana – Smells Like Teen Spirit

Il 10 settembre 1991 i Nirvana estrassero da Nevermind il singolo Smells Like Teen Spirit. Nulla fu più lo stesso. Brano scritto da Kurt Cobain ma completato da Krist Novoselic e Dave Grohl, portò al successo non solo l’album e il gruppo, ma l’intero movimento grunge, facendo entrare il rock alternativo per la prima volta nella musica mainstream.

Come raccontato da Kurt, il brano fu composto prendendo ispirazione dalla musica dei Pixies. A ispirare il titolo a Cobain fu una sua amica, Kathleen Hanna, cantante delle Bikini Kill. Di seguito il video di Smells Like Teen Spirit:

Nirvana – Come as You Are

Secondo estratto da Nevermind, fu il successo più importante del gruppo, superato solo da Smells. Cobain dichiarò che questo brano era una canzone d’amore vecchio stile, anche se il testo è, come nel suo stile, pieno di immagini dal significato plurimo.

Ecco il video di Come as You Are:

Nivana – Lithium

Ancora un brano tratto da Nevermind, una pietra miliare della storia del rock. Testo scritto da Kurt Cobain, racconta la storia di un uomo che si rifugia nella religione per superare il trauma della morte della propria ragazza.

Il titolo è attribuito all’uso del litio per stabilizzare il proprio umore. Una tesi che rimanda al fatto che Cobain era certo di soffrire di disturbo bipolare. Di seguito il videoclip di Lithium:

Nirvana – In Bloom

Quarto estratto da Nevermind, In Bloom è un altro brano simbolo del grunge, con il suo alternarsi di strofe calme e ritornelli rabbiosi e urlanti. Secondo alcuni a ispirare il testo a Kurt Cobain fu un suo amico, Dylan Carlson, cantante degli Earth.

Questo il video di In Bloom:

Nirvana – About a Girl

Brano originariamente presente nell’album d’esordio della band, Bleach, venne pubbicato come singolo solo nel 1994, per promuovere l’uscita dell’album live acustico Mtv Unplugged in New York.

La ragazza che ha ispirato alle difficoltà della relazione tra Cobain e Tracy Marander, ragazza con cui all’epoca il cantante conviveva.

Ecco la versione acustica di About a Girl:

FONTE FOTO: www.facebook.com/pg/kurtcobain

TAG:
canzoni Kurt Cobain news nirvana

ultimo aggiornamento: 20-02-2020


Lana Del Rey annulla il tour nel Regno Unito e in Europa per motivi di salute

Gianluca Grignani: in arrivo un vinile per i 25 anni di Destinazione paradiso