I New Radicals tornano insieme dopo circa vent’anni per la cerimonia d’insediamento del presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

L’insediamento di Joe Biden alla Casa Bianca sarà di fondamentale importanza anche per gli appassionati di musica anni Novanta. A distanza di oltre vent’anni, infatti, torneranno insieme per l’occasione i New Radicals, una formazione iconica dell’alt rock a stelle e strisce. Una band nata e morta nel giro di un paio d’anni, dopo aver raggiunto un successo planetario grazie a un brano ancora oggi amatissimo dai fan: You Get What You Give.

Reunion New Radicals per Joe Biden

Sono passati più di vent’anni dal giorno dello scioglimento dei New Radicals, dopo un successo straordinario. I fan non hanno però mai smesso di sperare in un loro ritorno, e per vedersi accontentati hanno dovuto attendere la fine dell’era Trump. Durante la cerimonia d’insediamento di Joe Biden, infatti, la band tornerà insieme. Al momento per una sola serata, ma mai dire mai

Joe Biden
Joe Biden

Formazione nata nel 1997, i New Radicals fecero il loro debutto nel novembre 1998 con il singolo You Get What You Give, scalando rapidamente le classifiche di tutto il mondo. Di fatto, in poco tempo il brano divenne un inno alla vita e alla libertà. Non a caso, oggi il video vanta oltre cento milioni di views su YouTube. Guardiamolo insieme:

Chi sono i New Radicals

A distanza di oltre vent’anni da quel successo planetario, la band tornerà dunque a suonare insieme proprio in occasione dell’insediamento di Joe Biden. Il gruppo si sciolse nel 1999, nonostante il successo dell’album Maybe You’ve Been Brainwashed Too, disco di platino negli Stati Uniti. Secondo alcuni, alla base della rottura ci furono i comportamenti bizzarri del leader Gregg Alexander, ma questa ipotesi non è mai stata confermata. Fatto sta che adesso il gruppo è pronto per una straordinaria reunion, e i fan già sognano nuovi progetti nei prossimi anni.

TAG:
Joe Biden New Radicals strillo

ultimo aggiornamento: 20-01-2021


Sanremo 2021: la consacrazione di Gaia

I Pearl Jam fanno causa a una tribute band