È Natale: nel 1988 “l’esordio natalizio” di Mina

Un brano di Natale nell’album che celebrò i primi tre decenni di carriera di Mina. Ecco alcune curiosità…

È una delle canzoni di Natale composte e registrate da Mina. La voce sublime della cantante lombarda, famosa in tutto il mondo, è incredibilmente perfetta in ogni stagione, ma è a Natale che trasmette il suo bel carico di emozioni, il meglio di sé. Il brano in questione s’intitola È Natale ed è una delle tracce di Ridi Pagliaccio, quarantacinquesimo album in carriera dell’artista, registrato e pubblicato nel 1988.

La musica è nata dalla mente di Massimiliano Pani, compositore, arrangiatore e produttore discografico italiano, figlio di Mina e di Corrado Pani. All’età di sedici anni Massimiliano esordì nel ruolo di autore insieme a Valentino Alfano. Del brano È Natale, il testo è prodotto dello stesso Alfano, che, già chitarrista, iniziò a scrivere canzoni per la cantante all’alba degli anni Ottanta, nel lontano 1979.

L’album che contenne all’esordio la traccia È Natale uscì anche nell’edizione in formato doppio vinile con tanto di poster. Nella cover Mina è rappresentata con una torta in testa piena di candeline, a rievocare – spiegò un articolo apparso nello stesso anno sulla rivista Tv Sorrisi e Canzoni – i primi 30 anni di carriera della cantante, celebrati proprio nel 1988. Dieci anni dopo, nel 1998, Mina decise di incidere in spagnolo la versione originale della title-track, Ridi Pagliaccio, brano di apertura del secondo cd.

 

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 08-11-2016