Musica swing: storia, caratteristiche e artisti più importanti di questo genere di jazz abbinato a un ballo.

La storia della musica swing è una delle più interessanti e affascinanti. Questo genere è emerso tra gli anni Venti e gli anni Trenta ed è stato caratterizzato fin da subito da un ritmo veloce e vivace, saltellante. È diventato molto popolare durante l’epoca delle Big Band, quando molti cantanti e musicisti famosi hanno iniziato a eseguire questo tipo di musica, ma ancora oggi è molto amato dagli appassionati.

Cos’è la musica swing

La musica swing ha una lunga storia, risalente ai primi anni del XX secolo. Questo genere è stato creato come risultato di un miscuglio di jazz, blues e ragtime. Nato e sviluppatosi negli anni Venti, soprattutto sul finire del decennio, in piena crisi economica e nell’epoca del proibizionismo, diventò incredibilmente popolare nei 1930 e 1940, grazie in parte alle grandi orchestre da ballo come quelle di Benny Goodman e Glenn Miller.

Tromba
Tromba

La musica è nota per il suo ritmo allegro e vivace, e rappresenta una base della musica da ballo da diverse generazioni. Oggi, la musica swing continua ad essere popolare tra gli appassionati di jazz e più in generale tra chi ama ballare.

Le canzoni più famose della musica swing

Se sei un fan della musica delle Big Band, ti piacerà lo swing. Se cerchi una grande canzone swing per darti il buonumore, ascolta In the Mood di Glenn Miller. Si tratta di una delle canzoni swing più popolari
di tutti i tempi. È stata pubblicata nel 1939 e ha raggiunto la prima posizione in classifica. Ecco l’audio ufficiale:

Se invece cerchi qualcosa di un po’ più moderno, controlla la canzone Sing, Sing, Sing di Benny Goodman. Pubblicata nel 1937, è considerata una delle migliori canzoni swing di tutti i tempi all’unanimità, o quasi. Questo l’audio ufficiale:

Se sei nuovo alla musica swing, non ti preoccupare. Ci sono molte grandi canzoni swing con cui iniziare. Basta andare nel tuo music store preferito e ne troverai tantissime.

Come imparare a ballare lo swing

Vuoi imparare a ballare questo genere? Ecco alcuni suggerimenti per iniziare. Per prima cosa, trova un partner di ballo. Sembra ovvio, ma trovare qualcuno con cui ballare ti aiuterà nell’apprendimento. Ci sono
molte classi di ballo che sono aperte ai single, ma è sempre più divertente ballare con un partner.

Esamina poi la scena dei locali swing e prendi lezioni di ballo. Non c’è modo migliore per imparare a ballare lo swing che prendendo una lezione di ballo. La maggior parte dei centri di danza offrono corsi per principianti e molti propongono anche lezioni di prova. In alternativa, puoi partecipare a un workshop, un ottimo modo per imparare di più su un determinato stile di ballo swing. Molti centri di danza e locali offrono workshop durante tutto l’anno.

L’ultimo suggerimento è il più importante: pratica, pratica, pratica! Il modo migliore per migliorare il tuo ballo swing è esercitarti a casa. Guarda video di ballerini swing, ascolta musica swing e pratica i passi di base e i movimenti per riuscire a diventare un ballerino provetto!

Riproduzione riservata © 2022 - NM

strillo

ultimo aggiornamento: 27-06-2022


In memoria di John Entwistle, uno dei più grandi bassisti di sempre

Il significato e la storia dell’inno nazionale francese, uno dei più famosi al mondo