È morto Sam Lloyd, il Ted di Scrubs: nella serie televisiva era stato il personaggio più legato con il mondo della musica.

Lutto nel mondo dello spettacolo americano: è morto Sam Lloyd, attore e cantante famoso per aver interpretato il ruolo dell’avvocato Ted Buckland in Scrubs, una delle serie televisive di culto degli anni Duemila.

Aveva 56 anni e dal febbraio 2019 gli era stato diagnosticato un cancro ai polmoni che non era possibile operare. Con il passare dei giorni il tumore si era diffuso ad altri organi, tra cui il cervello, il fegato, la colonna vertebrale e la mascella. Purtroppo la sua battaglia impossibile da vincere è finita il 1° maggio 2020.

È morto Sam Lloyd

Nato a Weston, nel Vermont, il 12 novembre 1963, Sam si era fatto apprezzare come attore in serie televisive importanti come Malcolm, Desperate Housewives e Cougar Town.

Il ruolo più importante della sua carriera è stato però quello di Ted Buckland, il triste e divertente avvocato della serie televisiva Scrubs – Medici ai primi ferri. Nel corso dello show più volte si era fatto apprezzare anche per le sue doti canore.

Sam Lloyd
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/samlloydpage/

Chi era Sam Lloyd: la sua passione per la musica

Tra i protagonisti di Scrubs era uno dei più amati, ma anche il più musicale in assoluto. Nella serie fondò infatti un gruppo, i The Blanks, chiamati anche Ted’s Band, che ebbero successo in America. Si trattava di un gruppo a cappella molto affiatato, in cui lui figurava come prima voce.

Ma nel corso della serie ebbe anche la possibilità di promuovere l’air banding, con performance rimaste nella storia come quella in cui coverizzò con altri membri dello staff ospedaliero la celebre More than a Feeling dei Boston:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/samlloydpage/

TAG:
people Sam Lloyd Scrubs

ultimo aggiornamento: 02-05-2020


Adele svende la sua villa dopo il divorzio: ha perso 1 milione di sterline

Coronavirus: l’appello di Ghali ai milanesi per la Fase 2