È morto Joey Image, ex batterista dei Misfits: aveva 63 anni. Non sono state rese note le cause del decesso.

Lutto nel mondo dell’hardcore: è morto Joey Image, ex batterista dei Misfits. Aveva 63 anni. Lo ha riferito la pagina Facebook del New York Hardcore Chronicles con un post senza troppi giri di parole.

Le casue del decesso non sono state rese note. Quel che è certo è che nel 2016 all’artista era stato diagnosticato un cancro al fegato e da allora stava lottando con questo male affidandosi alla cura dei medici. Secondo le ultime voci, pare fosse in lista per un trapianto di fegato a Miami.

Morto Joey Image

Joey Poole, questo il suo vero nome. era stat o il batterista dei Misfits agli inizi della carriera del leggendario gruppo horror punk, tra il 1978 e il 1980, e aveva con la band inciso l’EP Horror Business e l’EP Beware.

La sua batteria può essere ascoltata anche nella famosa raccolta Legacy of Brutality del 1985. Negli ultimi vent’anni si era riunito al gruppo solo una volta per un live del 2000.

Misfits
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Misfits

Chi era Joey Image

Joey Image aveva abbandonato la band ufficialmente nel dicembre 1979, dopo un tour fallimentare in Inghilterra insieme a un’altra storica band, i Damned.

Dopo aver lasciato i Misfits ha lavorato con i Whorelords, per poi prendere parte a progetti di altri gruppi quali gli Human Buffet, i Mary Tayler Whores, gli Strap-Ons e tanti altri.

L’ultimo gruppo con cui ha suonato sono stati gli Undead. All’interno della formazione ha proseguito a dedicarsi alle percussioni, la sua grande passione. Negli ultimi tempi si era trasferito a Los Angeles e pare che le condizioni di salute si fossero fatte molto preoccupanti.

Di seguito l’EP Horror Business dei Misfits:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/Misfits

TAG:
Joey Image Misfits news

ultimo aggiornamento: 02-06-2020


Bernardo Lanzetti (ex PFM): arriva in streaming l’album I Sing the Voice Impossible

Spotify celebra il movimento Black Lives Matter con una playlist speciale