È morto Alan Merrill, frontman degli Arrows: aveva 69 anni ed era risultato positivo al Coronavirus.

Continua la scia di morti dovuta al Coronavirus. Una scia di morti che ha coinvolto anche il mondo della musica. L’ultima vittima è di quelle note ai grandi appassionati: è morto Alan Merrill, storico frontman degli Arrows.

Insieme al chitarrista Jake Hooker era l’autore di una delle hit più iconiche della storia del rock: I Love Rock ‘n’ Roll, brano portato al successo internazionale nella cover di Joan Jett and the Blackhearts dei primi anni Ottanta.

È morto Alan Merrill

La notizia della scomparsa è stata data dalla figlia Laura attraverso un lungo messaggio su Facebook. Spiega la donna: “Mi hanno dato due minuti per dargli il mio addio prima di uscire. Sembrava tranquillo e quando me ne sono andata c’era ancora un barlume di speranza che non sarebbe stato una nota sul lato destro dello schermo delle notizie della CNN“.

Laura ha quindi proseguito raccontando che appena rientrata nel suo appartamento ha ricevuto la notizia della sua morte. Aveva 69 anni. “Come può essere?“, si chiede la figlia del noto artista, “Solo un paio di settimane fa ero a un suo spettacolo. Lo aveva appena fotografato per il suo nuovo album. Avevo scritto con lui poco prima. Aveva minimizzato il ‘freddo’ che pensava di avere“.

Nel suo messaggio Laura invita tutti quanti a rimanere a casa: se non si vuole farlo per se stessi, bisogna farlo per gli altri.

Alan Merrill
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/AlanMerrillOfficial

Chi era Alan Merrill

Nato il 19 febbraio 1951, Merrill era stato piuttosto famoso negli anni Settanta, ma continuava ad essere attivo nel mondo della musica anche in anni più recenti.

Il suo ultimo album, Radio Zero, era stato pubblicato nel 2019. Ma il suo nome rimarrà indissolubilmente legato alla hit degli Arrows, I Love Rock ‘n’ Roll, coverizzata con successo da tanti altri artisti, tra cui Britney Spears e soprattutto Joan Jett.

La stessa regina del punk ha ricordato Alan su Facebook: “Ricordo ancora di aver visto gli Arrows in TV a Londra e di avere perso il fiato per la canzone che mi urlava. Con profonda gratitudine e tristezza gli auguro un buon viaggio dall’altra parte“.

Di seguito la versione di I Love Rock ‘n’ Roll di Alan Merrill:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/AlanMerrillOfficial

TAG:
Alan Merrill coronavirus people

ultimo aggiornamento: 30-03-2020


Rammstein, la smentita della band: Till Lindemann non ha il Coronavirus

Joan Baez canta Un mondo d’amore e la dedica all’Italia