Centinaia di messaggi sui social da parte di band e artisti del mondo del rock e non solo hanno ricordato Eddie van Halen, morto il 6 ottobre a 65 anni.

La morte di Eddie van Halen ha lasciato un grande vuoto nel mondo del rock, del metal e della musica più in generale. Anche per questo sono stati centinaia i messaggi affidati ai social da parte di tutti i gruppi che hanno costruito con il chitarrista di origine olandese la storia di un genere ancora oggi più vivo che mai. Ecco alcuni dei più emozionanti.

Eddie van Halen: il tributo sui social

Gli Aerosmith hanno ricordato l’amico pubblicando una loro foto insieme. Più lungo il messaggio degli AC/DC, firmato da Angus Young: “Eddie è stato una meraviglia della chitarra, il suo modo di suonare pura magia. Per il mondo della musica era un dono speciale. Per quelli di noi che hanno avuto la fortuna di conoscerlo, una persona molto speciale. Ha lasciato un grande buco in molti cuori“.

A nome dei Kiss è stato invece Paul Stanley ha tributare i propri omaggi a Eddie: “Il mio cuore è spezzato. Eddie non era solo un dio della chitarra. ma un’anima veramente bella. Riposa in pace, Eddie! Un pioniere, qualcuno che ha sempre dato tutto alla sua musica. Una buona anima. RIcordo di averlo visto suonare per la prima volta allo Starwood nel 1976. Sono scioccato e triste. Le mie condoglianze a Wolfie e alla famiglia“.

Molto più breve, ma anche toccante, il messaggio di David Lee Roth, frontman dei Van Halen per lungo tempo: “Che lungo e grandioso viaggio è stato…“. Simili le parole dell’altro storico frontman, Sammy Hagar: “Ho il cuore a pezzi e sono senza parole. Il mio amore va alla famiglia di Eddie“.

Commovente anche il lungo messaggio di Tony Iommi, leggendario chitarrista dei Black Sabbath: “Sono devastato dalla tremenda notizia della morte del mio caro amico Eddie Van Halen. Ha combattuto a lungo una battaglia durissima con il cancro, fino alla fine. Eddie era una persona molto speciale, un grande amico, un chitarrista eccezionale, idolo per milioni di fan, un essere umano amabile“.

Anche Brian May dei Queen ha commentato questa notizia con parole forti: “Questo meraviglioso uomo era troppo giovane per andarsene. Che talento, che leggenda, probabilmente il più originale e abbagliante chitarrista nella storia del rock. Penso a lui come a un ragazzo, un prodigio innocente, sempre pieno di gioia, sempr emodesto, e queste dita veramente magiche hanno aperto una porta a un nuovo modo di suonare. Conservo come tesori i momenti che abbiamo condiviso. La sua morte lascia un grande buco nel mio cuore“.

Ma sono stati davvero tantissimi i messaggi di cordoglio nel mondo del rock e del metal mondiale: dai Dream Theater ai Metallica, dai Judas Priest a Ozzy Osbourne, tutti, ma davvero tutti hanno tributato il proprio omaggio a un’icona che rimarrà per sempre nella storia.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/photos/chitarra-chitarra-elettrica-stringhe-2472245/

TAG:
Eddie van Halen Rock

ultimo aggiornamento: 07-10-2020


AC/DC: ascolta il nuovo singolo Shot in the Dark

AC/DC: tutti i dettagli sul nuovo album Power Up