Da Il battito animale a Ti pretendo, le più belle canzoni di Raf, uno dei cantautori italiani più apprezzati di sempre.

Raffaele Riefoli, meglio conosciuto come Raf, è uno dei cantautori italiani più apprezzati, sin dagli anni ’80, anni in cui l’artista iniziò a farsi conoscere dal grande pubblico, con diverse partecipazioni a Sanremo, dopo aver intrapreso un percorso musicale che lo vide spostarsi dalla Puglia a Firenze, fino poi a volare a Londra. Nella sua carriera, ha pubblicato tredici album in studio e tante delle sue canzoni sono indelebili nella memoria di chi lo ha seguito fin dagli inizi e non solo. Scopriamo insieme i brani più belli della sua discografia.

Raf
Raf

Gente di mare

Gente di mare è un brano che Raf esegue insieme a Umberto Tozzi nel 1987. Secondo quanto riporta Rockol, Tozzi spiegò a cosa si riferisse il titolo della canzone: “La gente di mare siamo tutti noi italiani, intesi come navigatori sempre motivati dalla ricerca del sapere, dalla voglia di vivere nuove esperienze. Io stesso sono un avventuriero, mi piace girare il mondo e conoscere gente nuova”. Anche Raf spese delle parole per il testo: “Anch’io sono un uomo di mare, casa mia era a 50 metri dalla riva…Me ne sono andato da casa giovanissimo, sono stato in Inghilterra e negli Usa e ancor oggi continuo a girare il mondo“. Il video:

Il battito animale

Il battito animale è un brano presente nell’album Cannibali, pubblicato nel 1993. Il testo del brano fa riferimento all’istinto naturale che è presente in ognuno di noi e che riemerge quando, nell’ambiente in cui ci troviamo emerge qualche particolare che non gradiamo.questa voce interna è molto importante e l’autore spinge l’ascoltatore a non zittirla. Il video:

Ti pretendo

Ti pretendo è un brano che fa parte dell’album Cosa resterà…pubblicato nel 1989. Il testo fu scritto da Gianni Albini, mentre le musiche dallo stesso Raf insieme a Giancarlo Bigazzi. Diversi artisti realizzarono una propria cover della canzone: tra questi, Anna Oxa e Marco Carta. Il video:

Infinito

Infinito è un brano presente nell’album Iperbole, pubblicato nel 2001. Il brano parla di un amore che non finisce, appunto, è infinito. Si tratta di una delle canzoni più romantiche della storia musicale italiana, visto che parla di un amore libero, svincolato dai limiti temporali ed estremamente puro. Il video:

Non è mai un errore

Non è mai un errore è una canzone presente nell’album Metamorfosi, pubblicato nel 2008. Il testo del brano fu scritto da Saverio Grandi e Pacifico. Nel brano viene raccontata la storia di due persone che sono in procinto di dirsi addio, anche se sono consapevoli di avere ancora forti sentimenti. Ciononostante, si evitano per paura di confrontarsi. Il video:

ultimo aggiornamento: 29-09-2021


“Forse ce la facciamo”: Jovanotti dà appuntamento ai fan

Scontro tra promoter e Governo: “Senza aperture al 100% il settore dei live morirà”