Megadeth verso un nuovo disco. Il leader, Mustaine: “Ritorno alle origini”

La band statunitense al lavoro per un nuovo disco a due anni da “Super collider”.

I maestri del thrash metal, gli statunitensi Megadeth, sono attualmente negli studi di registrazione per lavorare su un nuovo disco in uscita nei prossimi mesi e che sarà il quindicesimo lavoro in studio della band. L’album è molto atteso, dopo il criticato e discusso “Super collider” del 2013. Ma Dave Mustaine, leader, cantante, chitarrista e fondatore della band ha precisato che si tratta di un salto nelle passate sonorità del gruppo, dunque non una ricerca di sperimentazione. Lo ha confermato al magazine “Revolver” nei giorni scorsi: “Sapevo dal principio che avrei voluto tornare alle origini, alle radici del nostro suono e della nostra band. Volevo finalmente comporre un disco thrash metal e ci stiamo riuscendo. Ci sono tanti riff di chitarra e tanti assoli, un potente tappeto ritmico. Ho utilizzato idee accumulate nel corso degli anni e da varie esperienze musicali”.

Mustaine consacra a parole il nuovo chitarrista, Kiko Loureiro, ex dei brasiliani Angra. “Mi sembra di conoscere Kiko da anni. Con Chris Adler, il batterista, non è la stessa cosa, anche se ne è nata una buona chimica. Ma Kiko mi intimorisce come musicista, mi impressiona: non mi capitava dai tempi dell’ingresso nella band di Marty Friedman (dal 1990 per “Rust in peace”, ndr). Trovare Kiko è stato sbalorditivo, pazzesco, ha talento e ha portato idee innovative”.

Fonte foto: Wikipedia

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 22-07-2015