Marco Carta, Ho Scelto di No: testo

Perché i Green Day si chiamano così?

Ho scelto di no” è il nuovo singolo di Marco Carta. L’inedito dovrebbe essere il primo pezzo estratto dal un nuovo progetto discografico di inediti

Marco Carta, Ho Scelto di No: testo

Sai cosa penso di te
che non t’importa di me
che hai avuto mille occasioni per dimostrare amore
e hai scelto di no
sai cosa penso di te
che non ti ammazza più niente
che ti accontenti ogni giorno e non fa differenza
hai scelto di no

E allora dimmi che c’è
se tiri il freno in autostrada
e fermi il gioco quando tocca a te

Sei andata via
nel mio momento migliore
ti ho dato tutto me stesso e adesso
non sento più niente, più niente, più niente
sei andata via
cosa credevi di fare
sinceramente non posso accettare il tuo andare e tornare
il tuo dondolare… ho scelto di no
è meglio di no

Sai cosa penso di te
che pecchi di un passo indietro
ti lasci vivere no, non vivi veramente
hai scelto di no
e allora dimmi cos’è
che ti fa ancora emozionare
se ti nascondi quando tocca a me

Sei andata via
nel mio momento migliore
ti ho dato tutto me stesso e adesso
non sento più niente, più niente, per niente
sei andata via
cosa credevi di fare
sinceramente non posso accettare il tuo andare e tornare
il tuo dondolare… ho scelto di no
è meglio di no, di no
ho scelto di no
è meglio di no
è meglio… di no
è meglio, è meglio di no
sei andata via
cosa credevi di fare
sinceramente non posso accettare il tuo andare e tornare
il tuo dondolare… ho scelto di no
è meglio di no.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 05-06-2015

Licia De Pasquale