Nuovo record per i Maneskin: il gruppo vincitore dell’Eurovision ha conquistato il primo posto su Spotify con Beggin’.

Sembrava impossibile, ma ce l’hanno fatta. I Maneskin hanno completato l’ascesa inarrestabile nella Global Chart di Spotify, piazzando al numero uno non Zitti e buoni, non I Wanna Be Your Slave ma Beggin’, cover inclusa nel loro EP d’esordio. Un boom clamoroso per il gruppo romano lanciato da X Factor, capace di riuscire laddove nessun altro artista italiano si era mai nemmeno avvicinato. L’ultimo ostacolo era rappresentato da Olivia Rodrigo, superata nel corso degli ultimi giorni. E sui social la band ha scelto di festeggiare in modo originale.

Maneskin al primo posto su Spotify: il post per festeggiare

Questi bambini hanno appena conquistato il primo posto della classifica mondiale“, hanno scritto i quattro ragazzi per festeggiare questo storico traguardo. Sui social hanno infatti pubblicato quattro foto dei quattro componenti del gruppo da bambini.

Maneskin
Maneskin

Dolcissimi e quasi irriconoscibili, Thomas, Victoria, Ethan e Damiano hanno così sciolto il cuore a tutti i loro fan, facendo diventare ancora più virale il successo della loro Beggin’, salita fino al primo posto in classifica soprattutto grazie alla sua diffusione sui social, nei Reels e nei video di TikTok. Di seguito il post:

Maneskin su Spotify al primo posto

Il sorpasso su Olivia Rodrigo e la sua Good 4 U li ha colti di sorpresa, mentre erano in studio di registrazione, non sappiamo se per registrare lavoro per un nuovo album o meno. Per festeggiare quest’impresa, Victoria ha anche pubblicato una foto in topless nelle sue storie, scatenando l’entusiasmo dei fan.

Intanto, sale l’attesa per il successore di Teatro d’ira – Vol. 1, l’album che ha di fatto consacrato il gruppo romano. Dopo i successi degli ultimi mesi l’ipotetico Vol. 2 sarà infatti un disco che potrebbe avere una rilevanza internazionale e consacrarli definitivamente come una delle band più famose al mondo.

TAG:
Maneskin strillo

ultimo aggiornamento: 05-07-2021


Il meglio di Barry White in cinque canzoni

50 anni fa i Led Zeppelin al Vigorelli di Milano. Gianni Morandi ricorda: “Mi lanciarono pomodori”