Måneskin in nomination ai Grammy Awards 2023: la band romana è in lizza nella categoria Best New Artist.

Non si ferma l’ascesa incredibile dei Måneskin. La band romana guidata da Damiano David e Victoria De Angelis continua a imporsi a livello internazionale e conquista un altro grandissimo traguardo: hanno appena ricevuto la loro prima nomination ai Grammy Award. Una nomination che è, in un certo senso, doppia, e che certifica la loro grandezza e il loro successo a livello mondiale, considerando che arrivare a conquistare l’Academy è un risultato riuscito a pochissimi nella storia della musica italiana.

Måneskin in nomination ai Grammy

Lo scorso anno sembravano già in profumo di nomination, ma l’Academy aveva scelto di non prenderli in considerazione. Stavolta però i Måneskin ce l’hanno fatta e sono riusciti a essere inseriti in lizza per gli Oscar della musica. E con una doppia nomination.

Maneskin
Maneskin

La formazione italiana è infatti candidata nella categoria dedicata ai migliori artisti emergenti (Best New Artist), ma in qualche modo potrebbe arrivare a vincere il grammofono d’oro anche per la miglior colonna sonora, avendo contribuito alla soundtrack del film Elvis, a sua volta in nomination. Un grandissimo traguardo per il gruppo ex X Factor, che conferma la propria ascesa inarrestabile.

Gli italiani ai Grammy

Non capita spesso di poter tifare per degli italiani ai Grammy. Gli ultimi artisti nostrani in nomination erano stati, nel 2020, i Meduza per il successo Piece of Your Heart e Andrea Bocelli per l’album . L’ultima vittoria risale però al 2017, quando a conquistare il premio fu Giovanni Sollima con l’album Sing Me Home nella categoria dedicata alla World Music.

Leggi anche -> Tutto su Domenico Modugno, meraviglioso rivoluzionario della musica italiana

In generale sono diciotto le vittorie italiane ai Grammy. Le prime portano indietro fino a Domenico Modugno e al suo successo più importante, Nel blu dipinto di blu, ma tra i vincitori troviamo anche nomi come Luciano Pavarotti, Giorgio Moroder, Laura Pausini e Benny Benassi.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Maneskin strillo

ultimo aggiornamento: 15-11-2022


Continua il tour dei Verdena: la scaletta dei concerti della band

Grammy 2023, non solo Måneskin: l’elenco completo delle nomination