I Maneskin sono i primi artisti a entrare nella Exit Music Management, la nuova agenzia di Fabrizio Ferraguzzo.

Capitolo chiuso. I Maneskin hanno finalmente trovato e annunciato il loro nuovo manager, dopo l’addio a Marta Donà, che li aveva seguiti fino all’incredibile vittoria all’Eurovision Song Contest 2021. A curare gli interessi della band nei prossimi anni sarà una società neonata, la Exit Muisc Management fondata da Fabrizio Ferraguzzo. Una svolta importante nella carriera del gruppo lanciato da X Factor.

Nuovo manager per i Maneskin

Già da qualche settimana il nome di Ferraguzzo aveva iniziato a circolare attorno ai Maneskin. Il neo manager ha infatti seguito la band fin dal principio, durante i primi passi nel talent di Sky, fino ai recenti successi del 2021. La conferma di questa svolta clamorosa è arrivata solo in questi giorni.

Maneskin
Maneskin

Il divorzio tra la band e la manager Marta Donà, dopo quattro anni di collaborazione, era arrivata poche settimane dopo il trionfo all’Eurovision tramite un annuncio della stessa ex manager: “Io vi ho portato fino a qui. Da adesso in poi avete deciso di proseguire senza di me. Ho il cuore spezzato ma vi auguro il meglio dalla vita“.

Maneskin e l’ipotesi Simon Cowell

Subito dopo la separazione da Donà, la band romana era sembrata essere a un passo da Simon Cowell, il manager inglese che ha dato vita al programma X Factor, ha creato gruppi come gli One Direction e ha fatto la storia della televisione e della musica in tutto il mondo. L’indiscrezione, lanciata dal New York Times, era stata però smentita dagli stessi ragazzi, prima dell’annuncio della Exit:

Maneskin strillo

ultimo aggiornamento: 27-07-2021


Cinque celebri canzoni dei Queen scritte da Roger Taylor

Salmo scende in campo per la sua Sardegna: live gratuito per raccogliere fondi