I Maneskin saranno protagonisti al Jimmy Fallon Show: la band annuncia due date speciali negli Stati Uniti.

Prima l’Italia, poi l’Europa e il mondo. Adesso il mercato più importante e complicato: gli Stati Uniti. Forti di uno straordinario successo internazionale, certificato dai numeri in streaming di brani come la cover di Beggin’ o la loro I Wanna Be Your Slave, la band romana ha ottenuto tre nomination agli Mtv European Music Award, primi artisti italiani nella storia a riuscirci. E grazie anche a questo successo, hanno strappato un pass per un luogo iconico: il Tonight Show di Jimmy Fallon.

Maneskin USA
Maneskin USA

Maneskin al Jimmy Fallon

La conquista dell’America per un grande artista non può non passare da una tappa in un grande talk show. E cosa c’è di più iconico al momento negli USA del Tonight Show con Jimmy Fallon? Un grande debutto per il gruppo romano, che dopo essersi imposto a livello internazionale sta tentando anche di diventare una realtà solidissima in America. Un traguardo che mai come oggi sembra davvero alla portata.

Maneskin: due date in America

Non solo chiacchiere. La band mette al centro ovviamente anche la musica, e si prepara a due speciali concerti negli Stati Uniti, i primi della loro carriera. Il 27 ottobre saranno protagonisti al Bowery Ballroom di New York, il 1° novembre festeggeranno al Roxy Theatre di Los Angeles, in California. Due grandi live per presentare dal vivo i loro successi, da Beggin’ a Zitti e buoni e tutti gli altri brani del loro ultimo album, Teatro d’Ira vol. 1. E poi ancora l’ultimo singolo, Mammamia, che sta raggiungendo numeri importanti in tutte le classifiche mondiali e che potrebbe diventare il definitivo passpartout per la gloria internazionale. Di seguito il video ufficiale molto splatter del nuovo singolo di Damiano e compagni:

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Maneskin strillo

ultimo aggiornamento: 22-10-2021


X Factor 2021, Home Visit: le squadre definitive dei quattro giudici

Ed Sheeran ospite a Che tempo che fa