I Maneskin conquistano un altro importante traguardo: con Beggin’ hanno ricevuto il disco d’oro negli Stati Uniti.

Nessuno può fermare il processo di crescita dei Maneskin. A distanza ormai di oltre tre mesi dal tironfo all’Eurovision, la band guidata da Damiano e Victoria conquista a macinare riconoscimenti in tutto il mondo e a tagliare traguardi finora poco abituali per un gruppo italiano. L’ultimo arriva dagli Stati Uniti. Grazie all’incredibile exploit della loro cover di Beggin’, la band romana è riuscita addirittura a ottenere un disco d’oro. Una certificazione pazzesca, perché raggiunta grazie a un numero di vendite che ha del clamoroso.

Maneskin
Maneskin

Maneskin disco d’oro negli Stati Uniti

Dopo essere arrivati al seocndo posto, dietro solo a Olivia Rodrigo, nella classifica dei singoli più ascoltati nell’estate in tutto il mondo su Spotify, la band romana ha ottenuto un’altra importante certificazione. Negli Stati Uniti la loro Beggin’ è disco d’oro, come certificato dalla Recording Industry Association of America.

Per raggiungere questo traguardo un’incisione deve superare negli Stati Uniti la soglia del mezzo milione di copie vendute tra formato fisico e streaming totalizzati sulle principali piattaforme digitali. Non impossibile, se si è grandi star internazionali, decisamente complicato se invece si è giovani artisti italiani in rampa di lancio. Anche per questo c’è molto da festeggiare per i Maneskin.

Maneskin in tour in Italia

Nel corso dell’ultima estate Damiano e compagni si sono goduti diverse date in festival europei. Ma i frutti del loro successo potranno raccoglierlo molto presto anche in Italia. All’inizio del loro tour nei palazzetti manca sempre poco. Esordiranno il 14 dicembre al Palazzo dello Sport di Roma, poi faranno tappa a Milano per tre date, a Bologna, per due volte a Napoli, poi ancora un doppio appuntamento a Firenze, uno a Torino, Bari, all’Arena di Verona ad aprile e infine il grandissimo finale del 9 luglio 2022 al Circo Massimo. Un tour da brividi che sta già accendendo l’entusiasmo dei loro fan, che crescono di giorno in giorno.

Di seguito la loro cover di Beggin’:

TAG:
Maneskin strillo

ultimo aggiornamento: 27-08-2021


Arena 60 70 80: lo spettacolare cast vintage del nuovo show di Amadeus

Shania Twain, le migliori canzoni: da Any Man of Mine a That Don’t Impress Me Much