Continua la polemica tra i Maneskin e i Cugini di Campagna: la storica band di Anima mia spiega cosa pensa di Damiano e soci.

Prima una cover di Zitti e buoni, poi la denuncia di un ‘plagio’ per quanto riguarda il look. I Cugini di Campagna hanno preso di mira i Maneskin, e continuano ad osservarli da vicino. La band di Anima mia, protagonista nelle scorse ore di un post Facebook diventato virale e che ha fatto molto discutere, hanno voluto spiegare cosa pensano davvero di Damiano e compagni. A partire dal discorso sul look. Il loro non è stato un attacco. Sono stati anzi contenti che i ragazzi con il loro team si siano ispirati ai loro vecchi abiti per esibirsi. Il vero problema è un altro, e sta nella musica. Ecco l’affondo incredibile di Ivano Michetti sulle colonne de Il Fatto Quotidiano.

Damiano David dei Maneskin
Damiano David dei Maneskin

I Cugini di Campagna bocciano la musica dei Maneskin

Se per il look non c’è alcuna voglia di fare polemica, Ivano punta il dito contro un altro aspetto, quello prettamente musicale. Rimangono loro grandi fan, e non potrebbe essere altrimenti: sono giovani, belli, romani come loro. Non c’è alcun motivo per cui i Cugini debbano essere invidiosi di Damiano e compagni.

Tuttavia, se si parla di musica per Ivano le cose cambiano: “Oggi è cambiato tutto, viene prima l’immagine, conta quella più delle canzoni. Se vogliamo parlare di musica, divento serio. C’è davvero chi paragona Damiano a Robert Plant dei Led Zeppelin? Ma non scherziamo“. Senza spiegare chi abbia in effetti paragonato i Maneskin ai Led Zeppelin (ovvio che il confronto non possa sussistere), l’artista dei Cugini ha chiosato con parole molto dure: “Ci ritroveremo tra sette o otto mesi a chiederci: ‘Ma ti ricordi quella canzone che ha vinto Sanremo?’. Zitti e buoni non farà la storia“.

Di seguito il post della ‘discordia’:

Cugini di Campagna-Maneskin: interviene Renzi

Incredibile ma vero, sulla polemica, o presunta tale, tra i Cugini di Campagna e i Maneskin è intervenuto anche Matteo Renzi. L’ex premier, nella sua ultima enews, ha voluto dire la sua su questo confronto che ha fatto discutere ed è diventato virale in questi ultimi giorni. Scrive il politico toscano, dopo essersi detto entusiasta per quanto fatto dai Maneskin in apertura ai Rolling Stones: “Sorridiamo, gli unici che fanno polemica coi Maneskin in questo periodo sono i Cugini di Campagna“.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

Maneskin

ultimo aggiornamento: 09-11-2021


Kiss in lutto, Paul Stanley: “Rimarrai sempre al mio fianco”

“Perché tanta cattiveria?”: Salvini replica a Ghali dopo gli insulti durante il derby