Malika Ayane, Lentissimo: testo

Perché i Green Day si chiamano così?

Uno dei singoli contenuti nel nuovo album di Malika Ayane dal titolo Naif, è Lentissimo

Malika Ayane, Lentissimo: testo

Se è colpa del vino non so
sembra il tempo scorra lentissimo
senza dare il peggio di sé
come fosse senza peso

Un punto di vista diverso
un dettaglio anche se piccolo
può cambiare il senso di un quadro,
di un cliché
del bisogno di te.

Promettimi l’immenso, giura che sarà perfetto
che non importerà se poco a poco si consuma
l’attimo che conta è quello che permette di sognare ora

Tieni stretto il meglio di me
forse non ti sembra moltissimo
stare in superficie e sbagliato
ma non volte lì puoi anche prender fiato

Promettimi l’immenso giura che sarà perfetto
che non importerà se poco a poco si consuma
l’attimo che conta è quello che promette di sognare
inutile specchiarsi dove è nero e sporco il mare
ma spingimi più in là perché sia lenta la caduta
i limiti lo vedi ci son solo se vogliamo averne

Basta parlare per complimenti
prova a stupirmi

Promettimi l’immenso giura che sarà perfetto
che non importerà se poco a poco si consuma
l’attimo che conta è quello che promette di sognare ora.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 09-07-2015

Licia De Pasquale