Mahmood e Blanco, Brividi è già da record: è la canzone più ascoltata nelle prime 24 ore su Spotify in Italia.

Sono arrivati a Sanremo 2022 come grandi favoriti e stanno rispettando le attese. Al di là del sorpasso in classifica da parte di Elisa dopo il giudizio della sala stampa, Mahmood e Blanco stanno raccogliendo solo consensi con la loro ballata Brividi. E anche straordinari record. Il brano portato al Festival dall’inedito duo formato da due degli artisti più importanti dell’attuale scena urban in Italia è la canzone italiana più ascoltata su Spotify nelle prime 24 ore di tutti i tempi. Un traguardo eccezionale che dimostra quanto siano talentuosi e quanto siano amati.

Mahmood e Blanco: Brividi è da record

Probabilmente vinceranno Sanremo, sicuramente non usciranno a mani vuote dal Festival. Per ora, comunque, si godono il successo sulle piattaforme di streaming musicale.

Mahmood e Blanco
Mahmood e Blanco (credits Bogdan Chilldays Plakov)

In sole 24 ore Brividi è riuscita a raccogliere su Spotify, la piattaforma più utilizzata al mondo, ben 3.384.192 stream, entrando direttamente al quinto posto nella classifica global, oltre a piazzarsi al numero uno nelle classifiche di tutte le piattaforme digitali in Italia. Un successo clamoroso, cui si aggiunge quello del video, che ha già sommato oltre 6 milioni di views tra video ufficiale e video della performance a Sanremo. Numeri che non mentono, e che sono destinati a crescere.

Mahmood e Blanco: il segreto del successo di Brividi

Il brano, composto dagli stessi cantautori insieme a Michelangelo, tra l’altro presente anche nelle vesti di produttore, sta conquistando il pubblico di tutte le fasce d’età grazie al background differente di Mahmood e Blanco ma anche alla delicatezza di una ballata pronta a imporsi anche tra i meno appassionati.

Ma di cosa parla il testo di Brividi e cosa rappresenta per Mahmood e Blanco? A rispondere sono stati gli stessi artisti. Per Mahmood Brividi è la prova di due ragazzi, appartenenti a generazioni diverse, che amano lo stesso trasporto e sono mossi dagli stessi timori, ovvero la paura di sbagliare e sentirsi inadeguati. Due persone con la voglia di amare in totale libertà.

Per il giovanissimo cantante bresciano, invece, Brividi è un crocevia di quei momenti e di quelle emozioni che rivelano chi siamo davvero, che riescono a metterci a nudo: “Il brano racconta di uno stato d’animo che riesco ad esprimere solo cantando e urlando. È un incrocio di vite: la mia, che trova un punto in comune con quella di Mahmood e in un certo senso con quella di tutti, perché ad ogni età i sentimenti, soprattutto l’amore, ci rendono fragili e felici nello stesso momento“.

Di seguito il video ufficiale:

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Sanremo strillo

ultimo aggiornamento: 03-02-2022


Sanremo 2022, la conferenza stampa del 3 febbraio: occhi puntati su Drusilla Foer

My Way, il significato e qualche curiosità sul brano di Frank Sinatra