Lorenzo Fragola, Homeland: testo

Perché i Green Day si chiamano così?

Homeland è uno degli inediti contenuti nel primo album di Lorenzo Fragola intitolato 1995 che è già in testa alle classifiche a poche settimane dall’uscita.

Lorenzo Fragola, Homeland: testo

You’re the most beautiful thing I’ve ever seen
I’ve been losing sight
Chasing this dream
I shout out I love you
Sometimes I don’t know
If you can hear me now
I’m on solid ground
Cause I am homeland
My love it can’t be shaken
I am homeland
In this world forever changing
Sail on, sail on, no won’t you please
I’ll be your homeland
You’ll be safe next to me
Your smile your ways
Everything you do
With every minute going by
I say something about you
You put your arms
Around me and I know that I’ve done good
Yeah I’m really proud, yeah I’m really proud, I’m really proud to say
That I’m homeland
My love it can’t be shaken
And I’m homeland
In this world forever changing
So sail on, sail on, no won’t you please
I’ll be your homeland
You’ll be safe next to me
I’ve got a love that can’t be shaken
I’ve got a heart that won’t be moved
Whenever you feel you need me
I’ll be there for you
And I’ll be here forever
Through the laughter and the tears
I’m not going nowhere. No
Cause I am homeland
My love it can’t be shaken
And I am homeland
In this world forever changing
Sail on, sail on next to me
I’ll be your homeland
You’ll be safe next to me
I’ll be your homeland
You’ll be safe next to me.

Lorenzo Fragola, Homeland: traduzione

Tu sei la cosa più bella che io abbia mai visto
ho perso la vista per rincorrere questo sogno
ho gridato vari “ti amo”
a volte non so se ora riesci a sentirmi
sono sulla terra ferma

Perchè sono in patria
il mio amore non può essere scosso
sono in patria
in questo mondo che cambia sempre
naviga, naviga, no, lo faresti per favore?
io sarò la tua patria
tu sarai al sicuro accanto a me

Il tuo sorriso, i tuoi modi
tutto quel che fai
ad ogni minuto che passa dico qualcosa di te
tu metti le tue braccia attorno a me
e io so che ho fatto tutto bene
sì, sono davvero fiero
sì, sono davvero fiero
sì, sono davvero fiero di dire

Che sono in patria
il mio amore non può essere scosso
sono in patria
in questo mondo che cambia sempre
naviga, naviga, no, lo faresti per favore?
io sarò la tua patria
tu sarai al sicuro accanto a me

Il mio amore non può essere scosso
il mio cuore non può essere smosso
quando sentirai di aver bisogno di me
io ci sarò e sarò qui per sempre
attraverso le risate e le lacrime
non sto andando da nessuna parte, no

Perchè sono in patria
il mio amore non può essere scosso
sono in patria
in questo mondo che cambia sempre
naviga, naviga, no, lo faresti per favore?
io sarò la tua patria
tu sarai al sicuro accanto a me
io sarò la tua patria
tu sarai al sicuro accanto a me

Rimani sempre aggiornato sul mondo della musica, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 16-04-2015

Licia De Pasquale