Nella puntata del secondo live show di X Factor 8 è avvenuta l’eliminazione di un altro gruppo di Morgan, i The Wise.

Battibecchi, divergenze di opinioni tra i giudici, rinascita di alcuni artisti in ombra, polemiche ed una eliminazione: questi sono gli ingredienti che hanno dato vita alla seconda puntata dei live show di X Factor 8.

Dopo le Home Visit, la produzione ha dato la possibilità ai giudici di ripresentare sul palco per un’ultima chance un artista o gruppo. Tra i partecipanti prescelti, in due si sono ripresentati nella seconda serata Live: Riccardo Schiara, per gli Under Uomini, e Sarah Fargion, selezionata da Mika per gli Over: i telespettatori premiano il giovane Riccardo.

Il rapper e cantante Madh dà il via alla gara con ‘No Church in the Wild‘ di Jay Z e Kanye West e una coreografia da videoclip. Mika mette di nuovo alla prova Mario, affidandogli ‘Ricomincio da qui‘ di Malika Ayane. È la volta quindi della giovanissima Ilaria della squadra di Victoria Cabello: la cantante toscana torna nel segno dell’indie rock con ‘Pumped Up Kicks‘ dei Foster The People in un’esibizione che divide i giudici ma non il pubblico. I The Wise, finiti al ballottaggio nella prima puntata, stasera cantano ‘I Will Survive‘ nella versione dei Cake.

Dopo l’R&B Leiner passa questa volta a un classico con ‘The First Cut Is The Deepest’ di Cat Stevens, che convince tutti i giudici. Vivian, finita al ballottaggio la scorsa settimana, chiude la prima manche con il rap soul di Lauryn Hill in ‘Doo Wop’ contaminata con ‘Can’t Take My Eyes Off Of You’.

Tornano al ballottaggio i The Wise, che dà il via alla seconda manche con un altro dei suoi gruppi, gli Spritz For Five che cantano la suite finale di ‘Bohemian Rhapsody’ dei Queen. Tocca quindi a Emma Morton alla quale Mika ha assegnato un classico di Bonnie Raitt, ‘I Can’t Make You Love Me’. Riccardo entra in gara per la squadra di Fedez con ‘All Of Me’ di John Legend, prova tecnicamente. Camilla interpreta Donatella Rettore con una versione synth-pop di ‘Splendido Splendente’, e i Komminuet cantano in duetto i Duran Duran lasciando da parte il rap in ‘Come Undone’: la prima convince i giudici e la proietta fra i favoriti, i secondi meno, al punto da arrivare al ballottaggio. Il favorito Lorenzo Fragola conclude la seconda manche con ‘Impossible’ di James Arthur, che esalta le sue capacità vocali e mette d’accordo i quattro giudici.

Al ballottaggio i The Wise sono eliminati con voto unanime dei giudici


I Kasabian celebrano dieci anni di carriera

Vasco Rossi ha presentato il nuovo album “Sono innocente”