Le migliori canzoni per festeggiare il Capodanno

Una playlist di Capodanno per festeggiare al meglio nella notte più lunga dell’anno!

Capodanno è alle porte, fervono i preparativi per i festeggiamenti in casa e fuori. Tra fuochi d’artificio, grandi cene, balli e canti, è inevitabile scatenarsi nella notte più lunga dell’anno con musica travolgente e adatta al classico trenino! Per non farsi trovare impreparati all’arrivo del Capodanno 2019, ecco la nostra playlist con le migliori canzoni per la notte di San Silvestro, tra grandi classici e brani più moderni.

10 canzoni per Capodanno

Se per festeggiare il Capodanno 2019 avete deciso di restare in casa e organizzare una mega festa, scegliere la musica migliore è un obbligo! Ecco la nostra selezione per una playlist di Capodanno allegra, vivace e adatta a tutti i gusti. Il modo più giusto per salutare il 2018 e dare il benvenuto a un nuovo anno ricco di eventi e soddisfazioni.

Capodanno
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/fuochi-d-artificio-razzo-574739/

Two Man Sound – Disco Samba

Non c’è Capodanno che si rispetti senza il più classico dei ‘pe pe pe pe pe pe’. Si tratta della canzone più famosa per il tipico trenino dell’ultimo dell’anno (o del Carnevale). Forse non tutti sanno che questo celeberrimo brano dei Two Man Sound, un trio di musicisti belgi, non è altro che un medley di brani popolari sudamericani. Un medley di cui fa parte anche Taj Mahal di Jorge Ben Lor, cui si deve il celebre pe pe pe pe iniziale.

Ecco il video della versione integrale di Disco Samba:

Lorella Cuccarini – La Notte Vola

Tra i più famosi brani disco della musica italiana, La notte vola è perfetto per ogni tipo di festeggiamento! Scritta da Silvio Testi su musiche di Marco Salvati e Beppe Vessicchio, venne pubblicata nel 1989 ed è divenuto ben presto non solo il brano più famoso di Lorella Cuccarini, ma anche uno dei più influenti della nostra musica.

Scateniamoci insieme sulle note di questo classico:

Lu Colombo – Maracaibo

Singolo più famoso della cantautrice milanese Lu Colombo, Maracaibo venne scritto nel 1975 dalla stessa Luisa e da David Riondino. Venne rifiutata, a causa del testo, da diverse case discografiche, prima di venire riarrangiata in veste dance da Mario Saroglia e essere rilasciata nel 1981 da Carosello. Inutile dire che fu un successone!

Riascoltiamola insieme:

Santa Esmeralda – Don’t Let Me Be Misunderstood

Scritta nei primi anni Sessanta da Bennie Benjamin per la cantante Nina Simone, Don’t Let Me Be Misunderstood venne portata al grande successo prima dalla cover rock dei The Animals, poi nella seconda metà degli anni Settanta dai Santa Esmeralda. Nella versione del gruppo franco-statunitense la base di partenza era quella degli Animals, cui vennero aggiunti elementi tipicamente latini. Il risultato fu eccellente!

Ecco qui la versione latineggiante di questo classico:

Pharrel Williams – Happy

Facciamo un salto in avanti al 2013, quando il celebre cantautore e produttore statunitense Pharrell Williams sfornò uno dei brani musicalmente più allegri degli anni Duemila: Happy. Una canzone dal successo planetario e clamoroso, candidata al premio Oscar 2014 (colonna sonora di Cattivissimo Me 2) e sei volte disco di platino in Italia.

Ecco il video ufficiale di questa straordinaria hit:

Jovanotti – L’ombelico del mondo

Singolo del 1995 di Lorenzo Cherubini, L’ombelico del mondo è uno dei brani più famosi nella carriera del celebre cantautore. Non proprio una canzone da festa, ma dal ritmo così trascinante da non poter essere trascurata per una playlist di Capodanno perfetta!

Riascoltiamola ancora una volta:

Enrique Iglesias – Bailando

Pubblicato nel 2014 dal celebre artista spagnolo, Bailando fu rilasciato in quattro versioni differenti, tutte di grandissimo successo.

Noi ci riascoltiamo la versione più famosa, quella completamente in spagnolo:

Raffaela Carrà – Tanti auguri

Torniamo in Italia, sul finire degli anni Settanta, con uno dei grandi classici del repertorio di Raffaella Carrà, cantante che nel 2018 ha pubblicato una raccolta dedicata al Natale: Tanti auguri. Inizialmente canzone simbolo della libertà sessuale, è diventata con gli anni una delle più amate canzoni per festeggiamenti!

Ecco il video su YouTube del brano della Carrà:

Mark Ronson feat. Bruno Mars – Uptown Funk

Straordinario pezzo di Mark Ronson e Bruno Mars, Uptown Funk è un altro singolo del 2014 dal meritato e clamoroso successo commerciale: riuscì a raggiungere la vetta delle classifiche in 68 paesi e vinse il Grammy come canzone dell’anno.

Scateniamoci ancora su questo brano pazzesco:

Europe – The Final Countdown

Chiudiamo la playlist con il pezzo che dovrebbe precedere la mezzanotte. Forse il brano più famoso della carriera degli Europe (non del tutto meritatamente), The Final Countdown è uno dei riff di tastiera più celebri della storia della musica. Scritta dal cantante Joey Tempest, rimase in vetta alla classifica per nove settimane consecutive nel 1987.

Ecco il video ufficiale della hit della band svedese:

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 31-12-2018