Sean Paul compie 46 anni: festeggiamo con le sue migliori canzoni

Le migliori canzoni di Sean Paul, il rapper che ha ridato linfa al reggae giamaicano: da Get Busy a Mad Love.

Buon compleanno Sean Paul! Il celebre rapper giamaicano, nato a Kingston il 9 gennaio 1973, compie oggi 46 anni. Conosciuto per i suoi successi che hanno segnato gli anni Duemila fino a oggi, è uno degli artisti più importanti della scena reggae del ventunesimo secolo, forse il primo, o comunque il migliore, tra i cantanti che hanno mescolato il reggae delle origini con la dancehall, creando quella miscela reggaeton che ancora oggi fa impazzire il mondo.

Per festeggiare, ripercorriamo la sua carriera attraverso cinque delle sue canzoni più importanti.

Sean Paul: le canzoni migliori

Famoso in Italia fin dai primi successi internazionali, come la celeberrima Get Busy, Sean Paul ha saputo farsi apprezzare per le numerose collaborazioni con artisti del calibro di Jay-Z, Beyoncé, Carlos Santana, Rihanna, Enrique Iglesias e tanti altri ancora.

Tra le sue migliori canzoni, però, figurano anche molti pezzi cantati in solitario, e che sono stati comunque capaci di raggiungere le vette delle classifiche mondiali. Ascoltiamo cinque dei suoi migliori brani.

Sean Paul
Fonte foto:
https://www.facebook.com/seanpaul

Sean Paul – Get Busy

Primo grande singolo di successo dell’artista giamaicano, almeno in Italia, Get Busy venne pubblicata nel 2003 come singolo estratto dal fortunato album Dutty Rock. Fu prima in classifica per tre settimane consecutive nella Billboard Hot 100, e raggiunse il numero uno anche in Italia.

Rinfreschiamoci la memoria con il video ufficiale di questo brano:

Sean Paul – Like Glue

Singolo che seguì la super hit Get Busy, Like Glue non raggiunse le vette del brano precedente ma riuscì comunque a mantenere alta l’attenzione su un artista nuovo che riportava alla ribalta il reggae modernizzandolo con elementi di elettronica e pop dance molto piacevoli per l’orecchio del pubblico internazionale.

Di seguito il video ufficiale di Like Glue:

Sean Paul – Temperature

Brano dancehall reggae di Sean Paul tratto dal terzo album The Trinity, del 2005, Temperature è un altro dei grandi successi commerciali dell’artista di Kingston, apprezzata soprattutto negli Stati Uniti, dove raggiunse la posizione numero 1 della Billboard Hot 100 e rimase in top 10 per 17 settimane.

Ecco il video ufficiale di questo pezzo in Italia meno conosciuto:

Sean Paul – No Lie

Primo singolo estratto da Mad Love: The Prequel del 2016, No Lie è stata apprezzata moltissimo in Italia, dove ha raggiunto quattro dischi di platino. Tra l’altro, questo brano ha contribuito a lanciare nello star system mondiale la cantante britannica Dua Lipa, oggi una delle regine del pop.

Ascoltiamo questo ritmato reggae dell’artista giamaicano:

Sean Paul – Mad Love

Altro singolo estratto da Mad Love: The Prequel, Mad Love vede la collaborazione tra Sean Paul e il deejay francese David Guetta. Pubblicato il 16 febbraio 2018, è stato uno dei pezzi più ballati dell’anno scorso. Alla voce, stavolta, oltre al rapper c’è la cantante americana Becky G.

Scateniamoci al ritmo di quest’ultimo pezzo di Sean Paul:

FONTE FOTO: https://www.facebook.com/seanpaul

ultimo aggiornamento: 08-01-2019